BILANCIO

Celano, approvato rendiconto di gestione 2011

Discussioni sull’ex zuccherificio Sadam

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1624

Celano, approvato rendiconto di gestione 2011
CELANO. Discussa in Consiglio comunale a Celano la rotatoria al bivio di san Nicola in località Paludi.

La Soprintendenza dei beni archeologici valuterà nel merito la soluzione proposta, mentre il sindaco Filippo Piccone ha tenuto a sottolineare come la messa in sicurezza dell’incrocio è finalizzata anche al miglioramento dell’accessibilità al museo Paludi. Si è esaminata poi la rotatoria nel Comune di Cerchio che incrocia il regio tratturo. In questo caso le soluzioni verranno adottate dopo un immediato sopralluogo. Hanno partecipato Antonio Del Corvo (presidente provincia l’Aquila), Filippo Santilli (presidente consiglio provinciale L’Aquila), Filippo Piccone (sindaco di Celano), Federico D’Aulerio (dirigente area tecnica Comune di Celano), Andrea Pessina (soprintendente beni archeologici Abruzzo), Silvano Agostini, Emanuela Ceccaroni, Andrea Staffa (sovrintende bene archeologici Abruzzo), Tempesta e Del Monaco (Anas), Benedetto di Censo (sindaco Aielli), Gianfranco Tedeschi (sindaco di Cerchio).
Si è proseguito poi nella Sala Consiliare dove era programma la seduta del Consiglio Comunale che ai primi punti prevedeva l’esercizio finanziario 2011 e l’esame e l’approvazione del rendiconto di gestione 2011. Vista l’importanza dell’argomento la discussione è stata lunga e partecipata, con innumerevoli interventi e la relazione finale del sindaco Piccone. I due punti sono stati approvati a maggioranza.
Nel frattempo una delegazione degli ex dipendenti Sadam (Zuccherificio di Celano) ha trovato ospitalità nella sala consiliare in attesa di avere un incontro con i rappresentanti della Amministrazione comunale. Per esaminare le possibili forme di riconversione e soprattutto le eventuali azioni da adottare in vista della scadenza della cassa integrazione, il sindaco Piccone ha proposto la sospensione del Consiglio per incontrare i dipendenti, con l’intesa di esaminare i restanti punti al termine dell’incontro stesso.
La riunione si è protratta a lungo ed a questo punto i Consiglieri sono rientrati in aula per esaminare ed approvare i punti all’ordine del giorno riguardanti l’affidamento del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani e assimilati con il sistema del cosiddetto “porta a porta”. Approvato lo Statuto della Fondazione partecipata del Comune di Celano e la comunicazione della nomina di Ezio Ciciotti quale componente della Giunta Comunale.