RICOSTRUZIONE

Ricostruzione: siglata l’intesa per il piano di Barisciano

La zona interessa una superficie di 1,5 ettari

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2834

Ricostruzione: siglata l’intesa per il piano di Barisciano
BARISCIANO. È stato sottoscritto ieri l’atto d’intesa per il primo dei sette ambiti del Piano di Ricostruzione del capoluogo del Comune di Barisciano.

Hanno firmato l’accordo il commissario delegato per la Ricostruzione, del Presidente della Provincia di L’Aquila e del Sindaco del Comune di Barisciano.
Con l’approvazione del Piano, redatto attraverso il supporto tecnico della Scuola di architettura di Camerino ed adottato nel dicembre 2011, si conclude la fase di pianificazione e di programmazione economico finanziaria della ricostruzione dell’Ambito B.A1 del centro storico del capoluogo, particolarmente importante in quanto comprensivo dei principali edifici pubblici e spazi di relazione, oltre che di una significativa quantità di abitazioni principali.
L’ambito oggetto di intesa occupa una superficie di 1,5 ettari ed ha un costo complessivo di 33,6 milioni di euro, di cui 21,6 di indennizzi ai privati. Da notare la fortissima incidenza delle abitazioni principali, che spinge la percentuale degli interventi prioritari, da realizzare mediamente in quattro anni di lavori, al 74% dei costi totali, con un corrispondente valore assoluto di circa 25 milioni di euro. Non meno importanti, ai fini di una piena ripresa della vita sociale, gli interventi pubblici, che riguardano il centro parrocchiale e la sede della Comunità montana, da attuarsi in concomitanza a quelli sulle due scuole elementare e materna, ricomprese nello stesso ambito di Piano, per le quali già sono stati stanziati fondi attraverso il DCD n. 61/2011.
Dall’avvio del processo di sottoscrizione delle intese, iniziato ad aprile, sale a 10 il numero dei Piani di Ricostruzione oggetto di intesa, con un valore complessivo degli investimenti previsti, privati e pubblici, di oltre 417 milioni di euro.