IL CASO

Litiga con moglie per gelosia, marito si accoltella

Dice ai carabinieri: «mi ha colpito lei»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1826

Litiga con moglie per gelosia, marito si accoltella
MONTESILVANO. Nei primi minuti gli inquirenti avevano sospettato che fosse stata la moglie a colpirlo.

In realtà ben presto è stato chiaro che l’uomo si è ferito da solo senza procurarsi lesioni mortali. Il motivo, però, non è chiaro. Forse voleva far ricadere la colpa sulla donna o forse altro.
Il fatto è avvenuto sabato sera: marito e moglie hanno litigato per motivi di gelosia. E’ scoppiata una lite furiosa poi lui ha picchiata la donna colpendola più volte. Non contento, ha afferrato un coltello e, da solo, si è colpito due volte.
Protagonista del singolare episodio, avvenuto a Montesilvano, è un 34enne del posto, ricoverato ora in ospedale con una prognosi di 15 giorni. La discussione è scoppiata attorno alle 20.30, in un'abitazione della città adriatica. Al culmine dello scontro tra i due coniugi, sul posto sono arrivati gli uomini del 118 e i Carabinieri della Compagnia di Montesilvano. Sebbene in un primo momento l'uomo avesse accusato la moglie di averlo colpito, i militari dell'Arma, dopo le verifiche del caso, hanno accertato che il 34enne si è accoltellato da solo senza andare a colpire organi vitali.
Ferita in modo lieve, dopo essere stata picchiata dal marito, anche la donna, giudicata guaribile in sette giorni.