LA SCOMPARSA

Aquilano saluta gli amici su Facebook e scompare: «addio»

Da domenica mattina non si hanno sue notizie

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3414

 Aquilano saluta gli amici su Facebook e scompare: «addio»
L'AQUILA. L’ultimo messaggio su Facebook è di lunedì mattina alle 5.37: drammatico e preoccupante.

«Prima di tutto scusate ma non ho altra scelta! Mi dispiace ma non sono in grado di portare ancora avanti tutto! Sono stato un peso per tutti ho creato solo confusione. Il peso che ho creato mi porterà sul fondo! Alzo il calice dell'addio e vi chiedo nuovamente scusa! Addio amici!».
E’ scattato così l’allarme per Marco Bonanni, un aquilano di 38 anni. Di lui non si hanno ancora notizie. Si è allontanato, fa sapere il fratello, alla guida una Saxó bianca targata AV473PL. Moltissimi amici gli hanno scritto sul social network di non fare sciocchezze e si stanno preoccupando per lui.
«Mercuzio ma che succede? Non puoi perdermi il tuo umorismo!!fà lu brav'...», «Marco fatti sentire !! Abbiamo fatto un salto dove lavori ma non c'eri !!! Passate parola....»
«Vorrei sapere se Marco aveva contatti sulla costa», chiede il fratello. «Lui era un cuoco prima! Se sapete di qualche lavoro in programma o qualsiasi cosa, contattatemi in privato».
L'ultima "traccia" dell’uomo, rivelano gli amici su un gruppo a lui dedicato, l'ha lasciata il suo cellulare agganciando la cella nella zona tra Civitaretenga e Navelli, nell'Aquilano. Per questo motivo la ricerca dell'uomo si è concentrata in quell'area ma fino a questo momento non ci sono notizie.
Nei giorni precedenti alla scomparsa aveva scritto sempre su Facebook frasi tristi, sintomo di un malessere che probabilmente andava avanti da qualche tempo. «Tutto mi è contro», diceva sabato. «Non può piovere per sempre», aveva scritto il 13 maggio.