L'INCIDENTE

Pulisce il fucile ad aria compressa: muore 18enne

E' successo a Balsorano

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

10812

Pulisce il fucile ad aria compressa: muore 18enne
BALSORANO. Il colpo è partito accidentalmente dal fucile che stava pulendo.
 Ci sono i ragazzi che si appassionano ai motorini, quelli che vivono ore ed ore incollati ai videogiochi e ai computer.
Poi ci sono anche quelli che hanno una passione per le armi come Giorgio Buffone, un giovane di 18 anni di Balsorano, morto nella tarda serata di ieri nella sua abitazione. La sua più grande passione è stata anche causa del suo decesso. Il giovane è morto a causa di un colpo partito accidentalmente da un fucile ad aria compressa.
Buffone era divenuto maggiorenne lo scorso mese di gennaio e subito dopo ha deciso di prendere il porto d’armi e di acquistare una serie di fucili. Era la sua passione.
Non poteva portare le armi al di fuori dell’abitazione, ma poteva custodirle solo in casa: ammirarle, smontarle, pulirle e rimontarle. Lo faceva spesso, chiuso nella sua camera: tra le braccia questa passione non così frequente tra i giovanissimi.
Ma per lui era un piacevole hobby. Ieri sera quel gesto ripetuto decine di volte gli è stato fatale. Qualcosa non ha funzionato come doveva e durante le operazioni di rimontaggio è partito un colpo che gli ha trafitto il cuore. E’ finito a terra senza nemmeno la forza di chiedere aiuto.
In quei momenti il giovane era solo in casa. Quando i genitori sono rientrati, circa una mezz’ora dopo il fatto, ricostruiscono i carabinieri di Balsorano, hanno scoperto la tragedia.
Mamma e papà, tra la disperazione e l’incredulità, hanno chiesto aiuto al medico di guardia ed ai volontari della Misericordia. Purtroppo non c' è stato nulla da fare. I sanitari arrivati nell’abitazione le hanno provate tutte prima con il massaggio cardiaco e poi con il defibrillatore. Poi si sono dovuti arrendere davanti all’evidenza.
Dopo l' autorizzazione del sostituto procuratore della Repubblica di Avezzano, Guido Cocco, la salma è stata messa a disposizione dei familiari. Domani si svolgeranno i funerali.
Alessandra Lotti