LA FUGA

Fugge dopo l’incidente, ora è ricercato dalla Polizia

Dopo il sinistro stradale l’uomo si è dileguato

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2563

Foto archivio

Foto archivio

AVEZZANO.Fugge dopo lo scontro auto-scooterone in via XX settembre.

Ora l’autista del mezzo a due ruote dileguatosi lasciando il compagno di viaggio a terra ferito, è ricercato dalla Polizia locale -capitanata dal comandante Luca Montanari-  intervenuta sul luogo dell’incidente per i rilievi, che ha sequestrato il mezzo e fatto già scattare una denuncia alla Procura della Repubblica per omissione di soccorso, al momento contro ignoti.
      Il giovane rimasto a terra ferito, un extracomunitario clandestino di nazionalità marocchina, soccorso e portato in ospedale, è risultato positivo al test antidroga con una concentrazione altissima di cocaina nel sangue (5.000 g/l). Dimesso dall'ospedale il giovane è stato accompagnato al Commissariato per le procedure di espulsione dal Paese. Nel frattempo la Polizia locale ha intensificato le ricerche per individuare l’autista dello scooterone, intestato a un giovane marocchino residente in città, in regola con il permesso di soggiorno, ma privo della patente di guida, che si è reso irreperibile. Gli agenti sospettano che la precipitosa fuga dal luogo dell'incidente e la successiva irreperibilità siano state dettate dal timore di incorrere nella denuncia per guida senza patente e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.
      La caccia, però, continua, poiché rappresenterebbe la svolta per le indagini: il giovane, infatti, dovrà spiegare agli inquirenti chi era alla guida del suo scooterone che non risulta essere stato rubato.