ARRESTI

Pescara, saccheggiano 13 auto durante la partita col Torino

In manette due conviventi

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1744

 Pescara, saccheggiano 13 auto durante la partita col Torino
PESCARA. Mentre i tifosi erano intenti a godersi lo spettacolo i due ladri sono entrati in azione.

Tredici le autovetture forzate e saccheggiate, nel tardo pomeriggio di sabato a Pescara, per le strade di Portanuova.
La zona della città in quel momento era quasi deserta per via dell'incontro di calcio in corso Pescara-Torino che ha visto i padroni di casa battere 2 a 0 gli avversari.
I presunti responsabili sono due conviventi napoletani, Annunziata Marotta, di 46 anni, e Michele Ziccardi, 42, con precedenti per reati specifici. I due, però, non l’hanno fatta franca ma sono stati sorpresi dai carabinieri subito dopo essersi impossessati di un'autoradio ed un navigatore satellitare da un'auto in sosta in via Falcone e Borsellino forzata con una forbice da elettricista che aveva fatto scattare la chiusura centralizzata.
Il successivo controllo dei militari nelle strade limitrofe dove i tifosi avevano parcheggiato le loro auto per assistere all'evento sportivo, ha consentito di individuare altri 12 mezzi danneggiati e saccheggiati con analogo modus operandi.
La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. Gli arrestati rimarranno ristretti in camera di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo che si terrà nella mattinata di lunedì.