Spoltore, 3 donne in Consiglio con il neo sindaco Luciano Di Lorito

Pd e Idv le liste più votate

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5160

Spoltore, 3 donne in Consiglio con il neo sindaco Luciano Di Lorito
SPOLTORE. Luciano Di Lorito, sostenuto da Pd, Idv, Fli e Udc, è il nuovo sindaco di Spoltore. Grazie al 52.03% dei voti, ha evitato il ballottaggio contro la candidata del centrodestra Marina Febo, che si è fermata al 28,78%. Con 2638 preferenze (28.54%) la lista del Partito Democratico si aggiudica 6 seggi in Consiglio comunale.

L’opposizione sarà composta da sei consiglieri, scelti tra coloro che hanno preso più voti. Una possibile formazione potrebbe essere questa: Marina Febo e Marco della Torre (166 voti) per il Pdl; Guerino Controguerra (100) per Prima Spoltore; Edoardo Diligenti (265) per Spoltore Futura; Carlo Spatola Mayo per il Movimento 5 Stelle che si è aggiudicato il 7,09% di preferenze e Francesco Zampacorta della lista Grande Spoltore (7,63%).
I candidati più votati sono: Lucio Matricciani (424 preferenze); Chiara Trulli (248); Stefano Sebastiani (234); Loris Masciovecchio (220); Quirino Di Girolamo (217) e Lorenzo Mancini (169). Seguono Orazio D’Orazio, con 161 voti; Giordano Fedele (134); Raffaele Spilla (124); Gabriele Eleuterio (109); Francesco Verzella (96); Lisa De Leonardis (72); Savino Di Nicola (71); Francesca Di Cesare (65); Antonio D’Agostino (41) e Angela Carvelli (13).
La seconda lista più votata della coalizione è l’Italia dei Valori che, ottenendo 1368 preferenze (14,80%), avrà tre seggi. I candidati che hanno avuto più voti sono: Enzo di Giosaffatte (176 preferenze); Francesca Sborgia (165) e Nada di Giandomenico (132). Seguono Carlo Pietrangelo (127 voti); Gianluca Febo e Danilo Spadolini (83); Emidio D’Onofrio (73); Bruno Ortense (72); Marco Di Marzio (65); Settimio Astolfi (52); Oslavo Di Davide (49; Piero Mambella (31); Luca Livi (30), Tiziano De Leonardis (24); Giancarlo Canale (19) e Simona Panzoni (15). Un seggio per Futuro e Libertà che ha ricevuto 842 (9,11%) voti. I primi della lista sono: Carlo Cacciatore (176 preferenze) e Roberto D’Intino (128). Seguono Matteo Menchini (77 voti); Stefano Burrani ed Ellida Lazzarini (entrambi con 67 preferenze); Raffaella Sborgia (54); Remo Di Sabatino (53); Agostino Karaci (41); Remo Lanci (38); Giacomo Cocchiarella (21); Walter Marino, Egidio Paolini e Fabio Trubiani (19 voti); Carmine Berardi (12); Massimo Gasbarri (10) e Aldo Ciancaglini (4).
All’Udc, che ha avuto 225 preferenze (2,43%), non spetta alcun seggio. Il più votato della lista è stato Massimo Di Felice, con 86 voti. «La nostra è una squadra forte e competente che sarà in grado di dare un volto nuovo alla città di Spoltore – ha affermato Di Lorito – . Ci saranno ben tre donne, due dell’Idv e una del Pd, e questo non può che essere un grande vantaggio per me e per i cittadini. È prematuro, però, dire chi rivestirà la carica di assessore».