ABRUSI

Avezzano, scoperte costruzioni abusive in Riserva. Denunciato il proprietario

L’area è stata messa sotto sequestro

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1315

Avezzano, scoperte costruzioni abusive in Riserva. Denunciato il proprietario
AVEZZANO. Una denuncia in Procura ed il sequestro delle strutture già realizzate.

Il servizio di tutela ambientale e territoriale della Polizia locale di Avezzano guidato dal capitano Giulio Bonanni, ha scoperto due costruzioni abusive in via Peschiovitale nella Riserva naturale del Monte Salviano.
Gli uomini della polizia durante normali operazioni di controllo hanno intercettato e denunciato alla Procura il responsabile. Il cantiere abusivo è ora sotto sequestro. L’abuso edilizio, messo in atto dal proprietario del terreno è stato segnalato anche al settore urbanistico del Comune che si è attivato per le procedure amministrative di rito che prevedono la  demolizione o  l’acquisizione  delle costruzioni fuorilegge come patrimonio pubblico. L’operazione  si inserisce nella lotta all’abusivismo messa in campo dal comandante della Polizia locale Luca Montanari che prevede una serie di controlli a tappeto sul territorio, a tutela dell’ambiente. Nell’ultimo periodo i controlli hanno portato a numerosi sequestri e denunce: per alcuni immobili fuori legge, individuati dagli agenti, il settore urbanistico comunale ha già approntato le ordinanze di demolizione, per altri sono in corso le procedure di accertamento.