TENTATO OMICIDIO

Uomo accoltellato in casa, si cercano tre banditi

Aggressione nel cuore della notte a Scafa

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1857

Uomo accoltellato in casa, si cercano tre banditi
SCAFA. La vicenda è ancora tutta da chiarire ma si sospetta che gli aggressori abbiano agito per vendetta.

Una rapina finita male? Una spedizione punitiva studiata nei minimi dettagli? C’è ancora mistero su quello che è accaduto nella notte tra lunedì e martedì a Scafa. Quello che al momento è certo è che c’è un uomo, M.A., 31 anni originario di Cerignola, ma residente nel pescarese che è stato accoltellato all'alba di oggi.
Il fatto è accaduto poco dopo le quattro e trenta: la vittima si trovava all'interno della sua abitazione quando è stato aggredito da tre individui. Secondo una prima ricostruzione gli intrusi dopo aver forzato la porta d'ingresso, sono riusciti ad introdursi in casa. M.A. si sarebbe accorto solo all’ultimo minuto dell’arrivo dei tre quando gli si sono buttati addosso. Lo hanno aggredito e colpito ripetutamente con alcuni fendenti alla gamba, al tronco e ad un braccio. Poi sono fuggiti lasciando l’uomo insanguinato in casa che ha chiamato i soccorsi. I sanitari del 118 gli hanno prestato le prime cure per poi trasferirlo d’urgenza all'ospedale clinicizzato di Chieti dove in mattinata è stato sottoposto ad un intervento chirurgico.
L'uomo è in condizioni serie, ma non in pericolo di vita. Nelle prossime ore potrebbe essere ascoltato dagli inquirenti per ricostruire quanto accaduto e fornire indicazioni utili sulle caratteristiche somatiche dei tre.
I carabinieri della Compagnia di Popoli e della Stazione di Scafa hanno subito avviato le indagini e nel contempo le ricerche dei tre aggressori che devono rispondere del reato di tentativo di omicidio. Secondo le prime ipotesi degli inquirenti l'accoltellamento potrebbe essere una vendetta maturata nell'ambito del traffico di stupefacenti. La vittima, infatti, ha dei precedenti per spaccio e si pensa che potesse avere qualche conto in sospeso con qualcuno. I carabinieri non tralasciano comunque alcuna pista.