MOSCUFO

Rapina in banca nel pescarese, bottino 10mila euro

Rapinata impiegata di Villa Serena, bottino 1.500 euro

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1910

Rapina in banca nel pescarese, bottino 10mila euro
MOSCUFO. Un uomo armato di bastone e con il volto coperto da passamontagna ha rapinato nel pomeriggio la filiale della Banca del Credito Cooperativo di Moscufo.

Attimi di terrore poco nel primo pomeriggio di oggi nell’istituto di credito di via D’Annunzio. Il malvivente è riuscito a portare via un bottino di circa diecimila euro. L’uomo non era da solo: con lui anche un complice che ha aggredito un cliente che stava entrando nell'istituto, ferendolo in modo non grave.
 In particolare, il malvivente è entrato nella banca attorno alle 15. All'interno c'erano due dipendenti e un cliente, costretto a consegnare il portafoglio. Il rapinatore, minacciando i presenti con un bastone di legno, ha svuotato le casse ed è riuscito a portare via circa diecimila euro. Nel frattempo, all'esterno della banca, un complice con il viso coperto da una maschera di carnevale ha aggredito un utente che stava entrando nella filiale.
 Il cliente, visitato da personale sanitario, ha riportato lesioni giudicate guaribili in sette giorni. I due rapinatori sono poi fuggiti a bordo di un'automobile ritrovata poco dopo a Pianella. Secondo quanto emerso il mezzo era stato rubato ieri a Chieti. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Montesilvano Pescara.

RAPINATA IMPIEGATA NEL PESCARESE, BOTTINO 1.500 EURO
Un' impiegata della clinica Villa Serena di Citta' Sant'Angelo è stata derubata di una parte dell'incasso giornaliero relativo al pagamento del ticket. L'episodio è avvenuto oggi alle 14, all'entrata della clinica. La donna stava per depositare 1.500 euro alla cassa continua dell'agenzia Caripe, quando un uomo con il volto coperto da un casco prima l'ha spinta facendole sbattere la testa e dopo si è impossessato del denaro. Il malvivente poi si è dato alla fuga a bordo di uno scooter rosso guidato da un complice. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia ed i carabinieri del Radiomobile.