L'INCIDENTE

Scontro frontale: muore giovane motociclista di San Salvo

Paolmba: «si fermi la campagna elettorale»

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

3290

Scontro frontale: muore giovane motociclista di San Salvo
SAN SALVO. Aveva soli 23 anni Antonello Di Rito il giovane motociclista di San Salvo che ha perso la vita ieri notte in un incidente stradale in pieno centro cittadino.

Si è spento così dopo una inutile corsa contro il tempo nel  tentativo di salvarlo. Il ragazzo è morto poche ore dopo in ospedale per le ferite riportate.
Secondo le ricostruzioni il giovane a bordo della sua Kawasaki 750  in corso Garibaldi si è scontrato frontalmente con un' Alfa 166. Il conducente della vettura è rimasto illeso ma il ragazzo ha avuto la peggio. Di Rito è stato subito soccorso dagli operatori del 118. Poi trasportato con un'ambulanza all'ospedale di Vasto ma non ha avuto scampo.
La morte del giovane, molto conosciuto in paese, ha scosso tutti. Il consigliere regionale Paolo Palomba di San Salvo ha chiesto una “tregua politica”: la  sospensione per un giorno della campagna elettorale e silenzio  politico in rispetto del tragico evento.
Palomba ha espresso vicinanza alla famiglia del ragazzo «da padre prima che da politico» anche a nome del partito dell’Idv di San Salvo
«Credo che per rispetto nei confronti della famiglia del giovane Antonello Di Rito», ha dichiarato il consigliere, «tragicamente strappato alla vita a soli 23 anni la scorsa notte, la politica debba tacere, fermarsi e riflettere. Chiedo quindi ufficialmente, a tutti i candidati e a tutti i partiti di San Salvo, una giornata di tregua, di lutto cittadino anche per la campagna elettorale. Questa non vuole essere un'iniziativa retorica ma solo un piccolo gesto, doveroso e commosso, nei confronti del dolore che ha dilaniato una famiglia della nostra città. Ai famigliari di Antonello vanno le mie più sentite condoglianze».