BANCHE

Bcc, confermato al vertice il presidente Michele Samuele Borgia

Utile di 764 mila euro

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

6221

Finocchio e Sborgia

Finocchio e Sborgia

CAPPELLE SUL TAVO. L'Assemblea annuale dei soci della Banca di Credito Cooperativo Abruzzese di Cappelle sul Tavo ha confermato la fiducia al presidente Michele Samuele Borgia e al Consiglio d'Amministrazione.

E’ arrivata all’unanimità la conferma di un nuovo mandato di altri tre anni.
Borgia ha illustrato i dati del bilancio annuale, dal quale sono emersi i risultati positivi dell'azione sul territorio. «Abbiamo conseguito un utile pari a 764.000 euro – ha spiegato Borgia - con un incremento dell'81,3% rispetto all'esercizio precedente, cifre che sono state accolte con favore dalla compagine sociale formata da oltre 3.000 soci. Abbiamo inoltre voluto lanciare un segnale riducendo il numero dei consiglieri d'Amministrazione da dodici a dieci, oltre al presidente».
«La conferma della fiducia alla nostra squadra – ha proseguito Borgia – è il segno tangibile della qualità del nostro lavoro che nell'arco del triennio ha portato a una crescita costante della Banca di Credito Cooperativo Abruzzese di Cappelle sul Tavo. Abbiamo tracciato le linee di sviluppo futuro della Bcca, a cominciare dal completamento della realizzazione della nuova sede centrale».
«La Bcc Abruzzese, assieme alle altre consorelle, esprime ormai uno degli ultimi modelli di banca territoriale non colonizzata né nel proprio azionariato, né nelle proprie strategie da altre realtà creditizie che, per ovvie ragioni logistiche, hanno posizionato il proprio baricentro decisionale in luoghi ben lontani dalle nostre terre», ha sottolineato ancora Borgia.
«Abbiamo registrato un risultato economico positivo, anche se in misura contenuta, ma tale da poter consentire l’applicazione di condizioni economicamente vantaggiose ai soci ed ai clienti, in un momento così particolare per tutti – ha dichiarato il direttore generale Rocco Finocchio – e abbiamo, inoltre, confermato la vocazione ad assistere la clientela che, pur presentando requisiti oggettivi non del tutto soddisfacenti, poteva avere accesso al credito facendo leva sulla conoscenza diretta».
Questi i nomi dei componenti del Consiglio d'Amministrazione, oltre al presidente Michele Samuele Borgia. I consiglieri sono Michele Blasiotti, Ludovico Ciavarelli Marcozzi, Pierino Di Tullio, Mario Di Berardino, Antonio Domenicone, Filippo Falconio, Antonio Gabriele, Marino Padovani, Antonio Pavone e Marco Sciarra. Presidente del consiglio sindacale è stata nominata all'unanimità Flavia Novello. Gli altri componenti sono Francesco Belardinelli, Piero Redolfi, Giuseppe Cetrullo e Massimo Ivone.
Per il Collegio dei Probiviri, come presidente è stato nominato all'unanimità l'avvocato Dante Angiolelli. I componenti sono Leonello Brocchi, Pasquale Tribuzio, Natascia Di Giambattista, Alfonso Di Giacomo.