IL VIDEO

Apre centro commerciale: traffico subito in tilt

C’è anche chi ha dormito davanti all’ingresso la notte scorsa

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4833

Foto: Valerio Simeone

Foto: Valerio Simeone

CITTA' SANT'ANGELO. L’apertura di un nuovo punto vendita manda in tilt la viabilità.

Offerte imperdibili per inaugurare una nuovo negozio: ed è stata subito ressa nonostante i portafogli siano vuoti e i cittadini continuamente colpiti da tasse e aumenti. Gli abruzzesi hanno sempre voglia di comprare.
Questa mattina non tutti ci sono riusciti: migliaia i clienti che si sono presentati all’apertura delle saracinesche nei pressi del casello Città Sant'Angelo - Pescara Nord dell'A14.
Qualcuno ha dormito davanti al negozio, la notte scorsa, pur di accaparrarsi un telefono di ultima generazione a prezzo super scontato, tv al led altri elettrodomestici.
Rallentamenti al traffico si sono registrati sulla statale 16 e sulla strada interna che collega Montesilvano a Città Sant'Angelo. A tenere sotto controllo la situazione sono intervenute decine di uomini delle forze dell'ordine, oltre alla Protezione civile e a personale sanitario. Per tenere sotto controllo la situazione si e' sollevato anche un elicottero della Guardia di finanza.
Ai carabinieri, invece, il compito di placare gli animi dei più imbufaliti, rimasti in fila un paio d’ore prima di poter entrare nel punto vendita. L’ingresso, infatti, è stato garantito a scaglioni. E c’è anche chi ha scoperto, tramite volantini di rettifica, che alcuni prodotti pubblicizzati sul volantino non erano in offerta.
Qualcuno ha accusato un malore ed è stato subito soccorso dal servizio sanitario allestito per l'occasione. Tra gli episodi registrati dai carabinieri anche l'allarme lanciato da una donna che ha denunciato il furto dell'auto nel parcheggio sotterraneo.
In lacrime ha chiesto l'aiuto dei militari dell'Arma e subito si è sparsa la voce tra i clienti ma poi si è scoperto che aveva semplicemente "smarrito" il mezzo e lo ha ritrovato con i militari dell'Arma.