TERREMOTO

Terremoto: decine di iniziative per il terzo anniversario

A L’Aquila fiaccolata notturna e lettura del nome delle vittime

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2603

Terremoto: decine di iniziative per il terzo anniversario
L’AQUILA. Sono decine le iniziative e le manifestazioni organizzate in occasione del terzo anniversario del terremoto.

Si comincia mercoledì con la presentazione dello stato avanzamento lavori per la realizzazione del "Bosco della memoria"; a San Demetrio né Vestini, al Teatro Nobelperlapace, Racconti dal disastro dell'Aquila (ore 21).
Giovedì a L'Aquila, scalinata di San Bernardino, Progetto "In Albis" di Vittoria Biasi (ore 11); Onna, Casa Onna, "Migrazioni non visibili", concerto spettacolo dei Solisti Aquilani - Società Aquilana dei Concerti "B.Barattelli" (ore 18 e ore 21); L'Aquila, Fiaccolata della memoria con partenza dalla Fontana Luminosa e arrivo in Piazza Duomo (ore 00.30).
Venerdì una pezza composta da 55 quadrati provenienti da tutta Italia verrà posizionata sulle transenne della Casa dello studente (notte tra il 5 e 6 aprile); L'Aquila, Tendone di Piazza Duomo, Incontro con i Comitati di Familiari di Vittime di illegalità, provenienti da tutta Italia, per la definizione dello Statuto della Associazione Nazionale "Noi non dimentichiamo" (ore 10.30); L'Aquila, Auditorium E.Sericchi, Consiglio straordinario degli ingegneri, "Noi siamo qui. Per una R-evolution" (ore 10.30); L'Aquila, Auditorium ex Reiss Romoli, Concerto dell'Associazione Musicale Corale Novantanove (ore 12); Staffetta commemorativa con partenza da Castelnuovo e arrivo davanti alla Casa dello studente (arrivo ore 13.10); L'Aquila, Basilica di Collemaggio, Orchestra Sinfonica Abruzzese, "Messa per soli" di Mozart (18.45); L'Aquila, azione di 'urban knitting' nel centro storico, "Mettiamoci una pezza: una città ai ferri corti" (tutta la giornata). Programma promosso dalla Fondazione "6 aprile per la vita": L'Aquila, ridotto del Teatro Comunale, Convegno "La preoccupazione della prevenzione - la Protezione Civile e la cultura della sicurezza in Italia" (ore 16.30); Lettura magistrale "La preoccupazione della prevenzione", Franco Gabrielli capo del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile (ore 17); Concerto del Conservatorio dell'Aquila (ore 18).