LUTTO

Morto Luigi Saquella, nome storico nel mondo del caffè

Deceduto a causa di un infarto

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

5396

Morto Luigi Saquella, nome storico nel mondo del caffè
PESCARA. E' morto a Chieti, in ospedale, Luigi Saquella, nome storico nel campo della torrefazione abruzzese.

Insieme al fratello Enrico guidava l'azienda "Saquella 1856 srl", che da generazioni produce caffè nello stabilimento di Pescara. Luigi Saquella aveva 72 anni e la sua presenza in azienda era costante. E' stato in ufficio fino a giovedì scorso. Ha avuto un infarto ma a quanto pare non se n'è accorto subito e solo dopo è andato in ospedale.  I funerali si terranno domani alle 16 nella chiesa di S. Andrea a Pescara mentre alle 14 la salma verra' accompagnata nell'azienda di via Torretta per un ultimo saluto ai dipendenti.

La storia dell’azienda è antichissima e parte dal 1856 con Clemente Saquella che dà inizio in Abruzzo al commercio di spezie e coloniali, the, orzo, cacao delle più svariate provenienze e qualità.
Luigi e Alfonso Saquella, figli di Clemente, nel maggio del 1912 costituiscono una società commerciale in nome collettivo avente per oggetto la continuazione dell'attività mercantile paterna.
Nel 1969 nasce la nuova ditta Luigi & Enrico Saquella S.n.c. La gestione della società è assunta dai fratelli, nipoti del fondatore, figli di Arnaldo, che già da anni hanno iniziato la collaborazione in azienda.  Nel 1971 si inaugura la nuova sede aziendale su un terreno di 11.000 mq. nella zona industriale di Pescara.  Nel 1972 si avvia il processo di internazionalizzazione del marchio Saquella, attraverso una diffusione dell'espresso in Canada e in diversi paesi europei.