CRONACA

Blitz di polizia e carabinieri in campo rom a Vasto

Ieri sera l’isediamento abusivo è stato smobilitato

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1730

Blitz di polizia e carabinieri in campo rom a  Vasto
VASTO. Carabinieri, polizia e municipale hanno controllato ieri sera tre roulotte e quattro autovetture di nomadi.

 Il gruppo si era insediati abusivamente a Vasto Marina e precisamente   a piazza Fiume. Nei pressi della vecchia stazione infatti potevano far uso dell’ampio parcheggio e sfruttare il fatto che non erano a ridosso della strada per far circolare liberamente i bambini. Dopo le segnalazioni dei residenti della zona, infastiditi per quella presenza,   le forze dell’ordine hanno controllato l’insediamento illegittimo. Erano intenti a cucinare quando sono arrivate le pattuglie sul posto. Bombole del gas erano accese in aree non sicure. Il gruppo era riuscito in poche ore a mettere su un vero e proprio campo dove vivere.

L'attività degli agenti ha permesso di verificare che la situazione, dal punto di vista igienico sanitario, era  precaria, considerato che nelle adiacenze dei mezzi vi erano cumuli di immondizia. Sono stati effettuati controlli sulle persone e sui mezzi. Tutti i componenti della carovana sono stati identificati: quattro uomini, tre donne e due minori. Si tratta di nomadi di nazionalità italiana provenienti dal sud Italia.   La maggior parte di loro ha precedenti penali per reati contro il patrimonio.

Al termine del controllo gli stessi nomadi hanno ripulito l’area e si sono allontanati spontaneamente in direzione  Vasto Nord.