CRONACA

Tentato omicidio: arrestato un ventunenne. Feriti 4 poliziotti

Una notte di violenza finita in carcere

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1806

Tentato omicidio: arrestato un ventunenne. Feriti 4 poliziotti
SAN NICOLO’ A TORDINO. Lunedì sera la telefonata disperata alla polizia.

Una donna al telefono ha raccontato che il proprio figlio, in forte stato di agitazione, la stava minacciando di morte e stava danneggiando l’abitazione.
Immediatamente sul posto è arrivata una volante della polizia e il giovane, di corporatura robusta e a torso nudo, è stato trovato con una mazza da cantiere in mano. Un arnese di grosse dimensioni dal peso di circa 7 chili, alta oltre un metro. Il ragazzo, Janis Folkheims, 21 anni, all’arrivo degli agenti si è avventato contro gli uomini della polizia e ne ha colpito uno alla spalla sinistra. Ma a fine serata il bilancio dei feriti è salito.
Nonostante sia stato invitato più volte a desistere, l’uomo, completamente ubriaco, non ne ha voluto sapere e ha continuato a dimenarsi. Solo l’arrivo di una seconda volante, poco dopo, e l’intervento di altri agenti, ha consentito di bloccare il giovane, nonostante pugni e calci.
I poliziotti sono riusciti a sfilargli, con non poca fatica, la mazza dalle mani che cercava ancora di brandire contro gli agenti. Ma la violenza dell’uomo non si è fermata e il giovane ha trascinato gli uomini della volante in una colluttazione fino in strada dove è stato immobilizzato. Anche una volta arrivato in questura la situazione non è migliorata tanto da dover richiedere l’intervento del 118 per calmarlo.
Quattro gli agenti feriti con prognosi dai cinque ai quindici giorni. Dopo le formalità di rito il ragazzo è stato arrestato per tentato omicidio e condotto presso il carcere di Castrogno a disposizione dell’autorità giudiziaria.