CRONACA

Maltrattamenti e minacce alla moglie, un arresto ad Avezzano

All’arrivo della polizia l’uomo ha gettato per terra un televisore

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1807

Maltrattamenti e minacce alla moglie, un arresto ad Avezzano
AVEZZANO. Secondo quando emerso nel corso delle indagini negli ultimi mesi ci sarebbe stata una vera e propria escalation di violenza

Gli uomini della squadra Volante e della squadra Anticrimine del commissariato di Avezzano hanno arrestato Francesco Pietrosanti, 49 anni, di Avezzano. L’uomo è accusato di minacce e maltrattamenti nei confronti della moglie. Secondo gli investigatori Pietrosanti negli ultimi mesi si sarebbe reso responsabile di un crescendo di episodi di violenza nei confronti della donna con la quale era in fase di separazione.
I due vivevano ancora sotto lo stesso tetto. Gli episodi, che si sono concretizzati anche in presenza dei figli minori, spesso sono avvenuti in stato di alterazione psicofisica e sempre per futili motivi. L'ultimo risale a ieri sera quando Pietrosanti ha compiuto numerosi danneggiamenti all'appartamento, scaraventando suppellettili a terra e contro la moglie che, inutilmente, ha cercato di riportarlo alla ragione. All'arrivo del personale della Volante l' uomo, anziché calmarsi, ha afferrato un televisore scagliandolo a terra, non lontano dai suoi figli; quindi è stato arrestato.