L'ACCOLTELLAMENTO

Ancora una aggressione a Pescara Vecchia. Ferito un giovane molisano

L’episodio è avvenuto la notte scorsa

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3186

Ancora una aggressione a Pescara Vecchia. Ferito un giovane molisano
PESCARA. Prima la discussione poi uno dei due ‘contendenti’ tira fuori un’arma da taglio e ferisce l’altro.

E’ avvenuto la notte scorsa in piazza Unione, poco prima delle 4.30.
I contorni dell’episodio sono ancora tutti da chiarire e probabilmente solo le immagini delle videocamere di sorveglianza, qualora avessero registrato l’accaduto, potrebbero mostrare meglio quanto accaduto.
La discussione sarebbe scoppiata tra due ragazzi di Termoli e due di Pescara che si sono ‘fronteggiati’ al centro di Pescara Vecchia dove anche in passato sono avvenuti episodi di violenza. I due molisani erano in città per partecipare ad una festa, hanno raccontato ai carabinieri che stanno indagando, quando avrebbero incrociato i due pescaresi, non ancora individuati.
Tra i quattro sarebbe nata una discussione, sono volate parole grosse e poi anche qualche spintone e qualche pugno contro i due giovani di Termoli. A quel punto il pescarese avrebbe estratto dalla tasca un coltello ferendo uno dei due all’addome. Poco dopo la fuga mentre il ragazzo molisano è stato accompagnato in ospedale.  La ferita riportata non è giudicata grava e il giovane non è in pericolo di vita.