SICUREZZA

Vasto, microcriminalità e disagio sociale. Menna: «il sindaco convochi un forum»

«Un deterrente ai fenomeni devianti»

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1669

Vasto, microcriminalità e disagio sociale. Menna: «il sindaco convochi un forum»
VASTO. Furti, rapine, violenze, sabotaggi, atti vandalici contro la proprietà pubblica comunale, famiglie che non riescono a sbarcare il lunario, attività commerciali in affanno.

E’ la città di Vasto, secondo Ivo Menna. La soluzione al problema per l’ambientalista è a portata di mano.
«Il sindaco, si attivi urgentemente per la convocazione di un incontro Forum», è l’appello di Menna, «al quale dovranno partecipare tutti gli amministratori locali, provinciali, regionali le Chiese locali, le associazioni di volontariato, la dirigenza scolastica di ogni ordine, i sindacati, i rappresentanti della stampa, il responsabile del Sert, il Procuratore capo, il Prefetto di Chieti».
I dati in città diventano sempre più allarmanti, secondo Menna, e vanno dalla occupazione in forte calo, alle aziende che serrano le saracinesche e chiudono i battenti, all’ edilizia al collasso, al commercio in seria difficoltà.
«Due altri dati allarmanti», sottolinea l’ambientalista, «sono relativi alle vendite di immobili presso il Tribunale di Vasto (segno di situazioni debitorie di nuclei familiari) ed il fenomeno crescente che vede la presenza di molte sale di scommesse, e locali che acquistano oro e preziosi».
L’idea di disporre telecamere in città per disincentivare fenomeni delinquenziali, oltre ad essere costosa non riuscirebbe a garantire la copertura di tutto il territorio.
«Noi riteniamo che le telecamere possano rappresentare un eventuale deterrente», dice,«ma ( se fosse questa la soluzione, dovremmo installare una telecamera in ogni appartamento e in ogni attività commerciale); la cosa sarebbe possibile, ma i costi raggiungerebbero milioni di euro, senza per questo essere certi del risultato positivo».
La soluzione migliore, per Menna, resta comunque il Forum.