L'AQUILA

L’Aquila, tagli alla polizia. «Ma il Comune li rimpiazza»

Coisp: «risparmi o sprechi»?

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2415

L’Aquila, tagli alla polizia. «Ma il Comune li rimpiazza»
L’AQUILA. Il Ministero taglia i poliziotti ed il Comune li rimpiazza.

Succede a L’Aquila dove quest’anno, lamenta il Coisp (Coordinamento per l’indipendenza sindacale delle forze di polizia), per fare cassa i vertici del Ministero dell’Interno avrebbero deciso di fare a meno del posto di polizia nella stazione sciistica di Campo Imperatore.
Una scelta non condivisa evidentemente dal Comune che, dice la sigla, «non solo ha inviato proprio personale sulle piste da sci ma ha stanziato anche dei soldi (sempre pubblici) per comprare una motoslitta, mentre quella della polizia è rimasta ferma».
Altra nota dolente, secondo il sindacato è lo scorrimento della graduatoria del concorso da vigile urbano che offrirà lavoro a giovani anche se la polizia di Stato aveva già il personale idoneo per garantire lo stesso servizio senza ulteriori costi per la collettività.
Il Coisp si chiede se queste misure siano risparmi o sprechi e sottolinea che il rapporto con gli amici vigili è ottimo.
«Non vorremmo trovarci, un giorno», precisa il sindacato, «a pagare le colpe di Questore e Prefetto che non hanno difeso abbastanza i poliziotti aquilani e magari ritrovarli a “regolare il traffico” a Fonte Cerreto mentre chi dovrebbe farlo è sulle piste da scii».
Da tempo la polizia è alle prese con la mancanza di mezzi (auto, benzina, divise) e carenza di fondi.
Più volte il Coisp ha fatto sentire la sua voce ricorrendo anche a manifestazioni di piazza davanti al Senato per dire basta alla politica taglia fondi ed alla solidarietà tardiva dimostrata dalla politica.
Il sindacato, addirittura chiese una donazione da parte del popolo italiano affinché si potessero ricostituire i fondi per l’acquisto del carburante che avrebbe consentito di continuare a tutelare la sicurezza, la difesa ed il soccorso pubblico dei cittadini.