UNIVERSITA'

Università di Teramo, trasporto gratis dalla mensa all’università

Un primo traguardo raggiunto per l'Udu

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

3544

Università di Teramo, trasporto gratis dalla mensa all’università
TERAMO. Alla fine ce l’hanno fatta. Gli studenti universitari di Teramo hanno raggiunto un obiettivo: da lunedì viaggiano gratis sull’autobus che li porta dalla sede universitaria di Colleparco alla mensa.

Sul tappeto ancora numerose richieste. Il nuovo scopo: un tavolo permanente tra amministrazione e studenti.
Ad annunciare il lieto evento l’ assessore ai trasporti Giorgio Di Giovangiacomo, più volte sollecitato dall’Unione degli universitari di Teramo.Oltre al trasporto gratis che permetterà agli studenti, quindi, di potersi recare a mensa, negli orari di apertura della stessa, gratuitamente dalle sedi di Colleparco e di fare il viaggio inverso altrettanto gratuitamente, gli studenti sono altrettanto entusiasti per l’installazione delle pensiline alla fermata della mensa (anche queste più volte richieste).
Ma restano ancora tante le richieste sul tavolo: la reintroduzione della linea 7 nell’orario di sospensione dalle 15.00 alle 17.00, la possibilità di spazi che possano essere adibiti ad aula studio nel centro della città, una razionalizzazione dei servizi accademici (da una segreteria studenti unificata ad una segreteria per Facoltà in modo da supplire maggiormente a quelle che sono le richieste degli studenti).
La vera corsa anzi rincorsa per l’Udu è stata però quella alle istituzioni.
Gli studenti da tempo chiedevano all’amministrazione provvedimenti per migliorare i servizi dell’Ateneo. Erano riusciti persino a strappare tre incontri all’assessore ai trasporti Giovanni Di Giovangiacomo e due promesse: la possibilità di istituire una zona "free riding" tra le sedi di Colleparco e la mensa universitaria e la costruzione di due pensiline. Richieste a lungo rimaste inevase e solo oggi realizzatesi.
Ma la strada resta ancora in salita.