L'AQUILA

Aeroporto Preturo, via libera del Tar ad IX Press

Incertezza sul personale antincendio

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4516

Aeroporto Preturo, via libera del Tar ad IX Press
L’AQUILA. Non c’è scalo più conteso dell’Aeroporto dei Parchi a L’Aquila. Ieri la società IX Press ha ottenuto il via libera del Tar de L'Aquila per la gestione dell’aeroporto.


Il Tribunale amministrativo ha respinto, con ordinanza, l’istanza di sospensiva presentata dalla Società Air Vallee, contro il Comune de L'Aquila nei confronti della società Xpress srl. Si conclude così il primo round tra Air Vallè,vecchio ente gestore ed IX Press vincitrice del nuovo bando di gara. Incerte le sorti del personale antincendio.
La notizia ha fatto piacere al Comune de L’Aquila che spalleggiava la IX Press, un po’ meno ad Air Vallèè ed Alifire (società che gestisce il servizio antincendio).
«Purtroppo», ha commentato il vice sindaco con delega all'aeroporto, Giampaolo Arduini, «questi continui ricorsi alla carta bollata sull’aeroporto di Preturo, non hanno fatto altro che allontanare i tempi per un definitivo lancio dell’aerostazione. Spero che in fase dibattimentale si possa chiarire definitivamente ogni posizione in modo da permetterci di azzerare tutto e ripartire con nuovo entusiasmo sin da oggi».
Mentre i “grandi” si fanno la guerra c’è chi come il personale del servizio antincendio Alifire mostra qualche preoccupazione.
«Non sappiamo cosa ne sarà di noi», commenta Mauro De Luca, «i contratti del personale antincendio erano scaduti il 31 dicembre e prorogati da Air Vallè fino al 29 febbraio. Ora, noi non siamo stati chiamati da IX Press a continuare il nostro servizio e rischiamo di perdere i nostri contratti».
Non si sa ancora, infatti, chi svolgerà il servizio antincendio per conto della nuova società. Una cosa è certa il servizio è fondamentale per lo scalo.
«Quello che dispiace», aggiunge amareggiato De Luca, «è che non si è voluto fare nulla per far decollare questo aeroporto».
Il bando di gara per la gestione dell’aeroporto di Preturo vide sfidarsi tre pretendenti: la valdostana Air Vallée Holding che ha gestito l’aeroporto dal 2009 e rimasta in sella fino ad oggi con un contratto in prorogatio, il raggruppamento temporaneo di imprese costituito dalle società “Ixpress” di Milano e “Innovative Solution Italy” di Roma ed un consorzio, con capofila la “Sunrise Aviation”, che raggruppa numerose imprese.
L'affidamento della nuova gestione avvenne lo scorso novembre. La Air Vallée avrebbe dovuto lasciare il posto al nuovo gestore ma la sospensiva concessa dal Tar con decreto cautelare bloccò l'intera procedura.
Secondo Air Vallée, «la società X Press non sarebbe in possesso dei requisiti necessari per la gestione dello scalo di Preturo».