IL CASO

Bisenti, emergenza neve «mal gestita». Scatta la denuncia per il sindaco

Il capogruppo di Bisenti Indipendente conrto l’amministrazione

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

3659

 Bisenti, emergenza neve «mal gestita». Scatta la denuncia per il sindaco
BISENTI. Il Comune di Bisenti è alle prese con i postumi della neve e con una denuncia.

Il capogruppo di “Bisenti Indipendente”, Sabatino Humberto Elio Roberto si è rivolto al comando dei carabinieri della città, il 12 febbraio, denunciando il sindaco Guido De Luca per la pessima gestione dell’emergenza. Alla base dell’esposto, fatti ritenuti gravi dal capogruppo quali «l’assenza del sindaco durante l’emergenza, la mancata pulitura delle strade e delle contrade, l’inosservanza ndel piano neve, la scarsa efficienza dei mezzi comunali e la totale mancanza di sale».
Secondo il racconto del capogruppo, «l’organizzazione ed i mezzi hanno dimostrato la totale incapacità di affrontare un’emergenza annunciata creando forti disagi alla popolazione, stante alle forti lamentele rivolte dai cittadini bisentini e quello che noi consiglieri abbiamo assistito di persona e toccato con mano».
Il gruppo descrive una città in balia di se stessa «con responsabili impreparati, scarsa efficienza dei mezzi comunali e assoluta mancanza di sale nei magazzini comunali».
Ad aggravare la situazione poi, si legge nella denuncia, «la mancata pulizia delle strade e delle contrade in località Chioviano Basso, case Granocchia, in località Villa Venditti. Poi, l’uso di un bobcat diretto dal personale del Comune di Bisenti, impiegato solo per la pulizia delle strade private a scapito di quelle comunali, vicoli e piazze».
Le scuole, aree pubbliche antistanti, l’area preposta al parcheggio dei pullman, gli edifici pubblici, area antistante le poste, l’intera zona artigianale e tutto quello che interessa un servizio pubblico sarebbero stati lasciati in completo abbandono.