L’AQUILA

Scossa di magnitudo 2 nell'aquilano

Anche domenica un terremoto della stessa intensità

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2162

Scossa di magnitudo 2 nell'aquilano
Un evento sismico e' stato lievemente avvertito dalla popolazione in provincia de L'Aquila ieri sera alle 20.14.

Le località più prossime all'epicentro sono i comuni di Navelli, Caporciano e Capestrano. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non sono risultati danni a persone o cose. Secondo i rilievi registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l'evento sismico è stato registrato alle ore 20.14 con magnitudo di 2.0.
Domenica un’altra scossa di magnitudo era stata registrata alle 21.05 (profondità 16,2 km) nel distretto Monti della Laga tra i comuni di Barete, Cagnano Amiterno, Campotosto, Capitignano e Montereale. Anche in questo caso Dipartimento della Protezione Civile non sono risultati danni a persone o cose.