PESCARA

Cimiteri. La società Fidia:«5 anni di bilancio positivo»

Un sondaggio dimostra la soddisfazione degli utenti

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

3329

Cimiteri. La società Fidia:«5 anni di bilancio positivo»
PESCARA. Un bilancio di attività dal 2006 ad oggi. Fidia, la società di progetto costituita per la gestione dei cimiteri di Pescara tira le somme dei suoi primi 5 anni di attività.


PESCARA. Un bilancio di attività dal 2006 ad oggi. Fidia, la società di progetto costituita per la gestione dei cimiteri di Pescara tira le somme dei suoi primi 5 anni di attività. «Molti gli interventi realizzati», secondo il rappresentante legale Francesco Remigio, «altri ancora in cantiere». Da un sondaggio che risale al 2011, «i cittadini si dicono soddisfatti della gestione».
Dal 2006 la società fornisce servizi che in passato erano di competenza del Comune: dai nuovi ampliamenti, al rilascio delle concessioni, alla riqualificazione degli spazi esistenti, alla manutenzione ordinaria e straordinaria sulle infrastrutture, ai manufatti e il verde. «In questi anni abbiamo investito circa 4 milioni di euro», ha dichiarato Francesco Remigio, «il cui rientro è previsto nei prossimi 5 anni».
Ieri in una conferenza stampa la stessa ditta ha presentato i dati alla cittadinanza sulla gestione dei cimiteri affidati durante la giunta D’Alfonso.
La società dichiara che gli interventi di ampliamento del cimitero di Colle Madonna verranno ultimati entro il 2014; entro marzo 2012 partiranno i lavori di ampliamento del cimitero di San Silvestro che saranno portati a compimento nel 2017. Fidia avrebbe inoltre acquisito un’area di circa 23.000 mq «in grado di soddisfare richieste fino al 2023».
L’attività procede a gonfie vele, secondo Remigio, con un grande dispiego di lavoratori ed impiegati alle dipendenze dell’azienda. «Sono state licenziate concessioni per 55 sepolcreti», dice, «140 cappelle, 280 biloculi e 1.300 loculi e le aree oggetto del prossimo ampliamento sono già state tutte assegnate. A seguito dell’aggiudicazione dell’appalto sono stati assunti 15 operai, in forza ai due cimiteri, 5 impiegate, che operano presso gli uffici di viale Vittoria Colonna 47 con funzioni di segreteria e di front office, oltre a 2 addetti alle attività di cantiere. Il nostro personale opera dalle 7 alle 19 presso i cimiteri e allo sportello dal lunedì al venerdì, praticamente con orario continuato, rilasciando le concessioni in tempo reale».
«I NUMERI DALLA NOSTRA PARTE»
Anche i giudici più severi, gli utenti del cimitero, avrebbe promosso a pieni voti l’attività della società. Da un sondaggio di customer satisfaction a risposta multipla e commissionato dalla stessa società, somministrato nel 2011 ad un campione di 2.600 utenti la gente risulterebbe molto soddisfatta del servizio. «Il 98% degli intervistati», dice, «ritiene che la qualità dei servizi sia aumentata e il 74% ritiene soddisfacente il rapporto qualità prezzo dei servizi e dei manufatti».
Dal sondaggio viene fuori che il 60,26 % è a conoscenza della gestione del servizio cimiteri da parte di Fidia, il 36,42% no. Il 20.31% ritiene ottimale il lavoro del personale degli uffici di Fidia, il 52, 98 % buono, il 20,53 sufficiente, il 2,43% insufficiente. Sulla opportunità degli interventi di riqualificazione, infine, il 50,77% degli intervistati si esprime positivamente.