PESCARA

Il centro di Pescara cambia, ztl e parcheggi: ecco le novità

Riprende oggi il rilascio dei nuovi permessi per la sosta gratuita

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

5567

Via Firenze

Via Firenze

Tra queste anche il tratto di piazza Sacro Cuore, tra via Fiume e l’asse via Michelangelo Forti-via Milano


PESCARA. L’amministrazione di centrodestra ha ampliato le aree pedonali.
Tra queste anche il tratto di piazza Sacro Cuore, tra via Fiume e l’asse via Michelangelo Forti-via Milano; poi via Campanella, nella parte prospiciente via Nicola Fabrizi, per una profondità di 17 metri, con la possibilità di accesso carrabile solo ai residenti, da via Amendola e sino al limite dell’isola pedonale stessa.
L’asse stradale via Cesare Battisti-via Firenze diventa ufficialmente strada residenziale a traffico limitato, nel tratto compreso tra via De Cesaris e via Trieste; infine viene ampliata la Zona a traffico limitato numero 1 comprendendovi corso Umberto, da corso Vittorio Emanuele a via Fiume, e via Mazzini, per la sua intera lunghezza.
«Nella nuova isola pedonale di piazza Sacro Cuore e nell’asse via Firenze-via Cesare Battisti – ha spiegato l’assessore Fiorilli – è consentito il transito, per l’itinerario più breve, ai veicoli appartenenti a utenti, residenti e non, che hanno la disponibilità di un parcheggio-autorimessa o posto auto-moto riservato, ed è consentito ai veicoli autorizzati al servizio di persone invalide».
Nella Zona a traffico limitato 1 sono consentiti il transito, sempre per l’itinerario più breve, e la sosta, per un massimo di 20 minuti, ai veicoli adibiti al carico e scarico delle merci, in possesso dei relativi documenti attestanti la necessità di effettuare tali operazioni, tutti i giorni dalle 14 alle 16 e dalle 24 alle 9; e ancora ai veicoli di residenti, locatari di immobili e titolari di attività, limitatamente al trasporto di beni rapportabili alle necessità familiari e delle attività, il giovedì, dalle 19 alle 21, e il sabato, dalle 13 alle 15.
Cancellata la sosta a pagamento in piazza Muzii, ossia nell’area antistante il mercato coperto di Largo Scurti, per agevolare il turn over. Riorganizzata anche tutta la sosta sulla stessa piazza Muzii e sugli assi stradali localizzati a nord e sud della Ztl 1 e dell’isola pedonale: sosta gratuita, senza limiti temporali, per tutte le famiglie residenti nella Ztl 1, così come ampliata, nella nuova area pedonale di piazza Sacro Cuore e nelle strade residenziali a Traffico limitato di via Battisti-via Firenze, con l’autorizzazione per una sola vettura, riferita a due targhe, rilasciata dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune; sosta gratuita nelle stesse strade, ancora, senza limiti temporali per le famiglie residenti nella cosiddetta Zona B, identificata con via Nicola Fabrizi, nel tratto compreso tra corso Umberto e via Ravenna, via Firenze, da via Trieste a via Ravenna, e via Milano, da via Genova a via Ravenna. Nella stessa Zona B sarà consentita la sosta gratuita alle famiglie residenti nella nuova isola pedonale, nella Ztl 1 e sull’asse via Firenze-via Cesare Battisti che, infine, potranno parcheggiare gratuitamente anche su 400 posti auto individuati sulle aree di risulta, all’interno delle strisce blu. In particolare 130 stalli di sosta sono stati individuati nell’area di sosta prossima a corso Vittorio Emanuele, per 3mila 300 metri quadrati circa; altri 270 stalli saranno disponibili nell’area di risulta a ridosso di via Michelangelo, 6mila 600 metri quadrati, dove i lavori di riqualificazione sono ormai in dirittura d’arrivo.