Università, la D'Annunzio tra le top 50 per la ricerca

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2707

 Università, la D'Annunzio tra le top 50 per la ricerca
CHIETI, L’Università d’Annunzio al 29° posto nella Top 50 delle Istituzioni Italiane di ricerca, unica tra le abruzzesi e terza tra le Università del Sud, prima del politecnico di Milano e della Normale di Pisa.

E’ stata pubblicata il 17 marzo la classifica di “Via Academy” che mostra la Top-50 delle istituzioni di ricerca scientifica in Italia.

La graduatoria deriva da un censimento, per l’anno 2010, dei migliori ricercatori, definiti “Top Italian Scientist”, afferenti a ciascuna Università o Istituzione di ricerca. L’indagine è stata realizzata sulla base di nuovi ed oggettivi parametri bibliografici quali l’h-Index totale e medio di ciascun ricercatore e quindi, sulla “densità”, per ciascuna Istituzione, di questi ultimi.

Lusinghiero il posizionamento del’Ateneo d’Annunzio che si attesta al ventinovesimo posto tra le Top-50 Istituzioni Italiane ed è addirittura terza tra le Università del Sud del Paese.

«E' la testimonianza», commentano da Chieti, «di un impegno costante dei ricercatori dell’Università di Chieti-Pescara che ha determinato negli ultimi lustri un’acquisizione di visibilità nel panorama italiano ed internazionale».

Il primo ateneo in classifica è Padova a seguire Milano, Bologna, Roma, il Cnr, Torino, Firenze, il San Raffaele di Milano, Napoli, Roma2, Genova, Pisa, Inaf, Perugia, Infn, Ferrara, Pavia, Cattolica Roma, Verona, L'istituto nazionale di Tumori di Milano, il Mario Negri di Milano, Milano Bicocca, Brescia, Trieste, Siena, Modena, Cagliari, Bari e appunto l'ateneo abruzzese d'Annunzio.

Al trentesimo posto c'è l'università di Napoli 2 e a seguire Udine, Parma, il Gaslini di Genova, Trento, Messina, il politecnico di Milano, la Normale di Pisa, Ieo di Milano, l'universita della Calabria.   

22/03/2011 10.29