Scomparsa Roberto Straccia, ora c’è anche un numero verde per le segnalazioni

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2839

PESCARA. 800 96 04 73: è attivo da qualche ora un numero verde per raccogliere segnalazioni sulla scomparsa di Roberto Straccia.

L’iniziativa è stata promossa dalla famiglia del giovane di Moresco sparito lo scorso 14 dicembre da Pescara dopo essere uscito per andare a correre. Si spera ancora che qualcuno possa fornire qualche informazione utile che dia la svolta a questo giallo che sta lasciando con il fiato sospeso la città intera. C’è qualcuno che quel giorno ha notato qualcosa di strano ma non ha avuto ancora il coraggio di riferirlo? Se fino a qualche ora fa erano attivi i numeri telefonici degli amici e della famiglia, oltre a quelli di polizia e carabinieri, per raccogliere segnalazioni, adesso c’è un numero verde a disposizione di chi voglia fornire dettagli utili al ritrovamento del ragazzo.

E’ la sorella, Lorena, a spiegare l’iniziativa, sempre tramite Facebook, il social network sfruttato quanto odiato dagli stessi amici e parenti in questi 20 giorni da incubo. Se infatti grazie al sito di Mark Zuckerberg la foto di Straccia è riuscita a fare in poco tempo il giro di tutta Italia, gli amici più stretti dello studente marchigiano non nascondono il fastidio per quello che viene scritto da sedicenti Sherlock Holmes che azzardano ipotesi strampalate, sia sulla pagina che ormai conta quasi 4 mila amici che su altre, dai titoli beffardi come ‘Roberto Straccia ucciso dagli amici o dalla madre?’

«Roberto ha bisogno di noi», scrive Lorena. «Roberto deve tornare da noi. Aiutateci a diffondere la foto di Roberto in tutta Italia. Potrebbe davvero essere ovunque». La ragazza chiede agli utenti di «attaccare il volantino in tutte le stazioni ferroviarie, nelle chiese, nei centri commerciali sia al nord che al sud d'Italia».

03/01/2012 18:02