A Pescara le prime due laureate d'Italia in musicoterapia

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

3572

PESCARA. Si chiamano Letizia Gomato e Sonia Zincani le prime due laureate in Italia con una tesi in musicoterapia. A dare la notizia, con molta fierezza, è stata Anna Maria Ferrari, docente di pedagogia musicale e di musicoterapia al conservatorio Luisa d'Annunzio, la quale ha sottolineato, più volte, l'importanza di tale evento perché primo su tutto il territorio nazionale.
«Sono 22 anni che insegno al conservatorio di Pescara – ha dichiarato la Ferrari – e pur essendo originaria di Senigallia mi sento pescarese a tutti gli effetti. Da 4 anni è stato inserito il corso di laurea multidisciplinare scuola di musicoterapia; un indirizzo di base per il triennio universitario.
Venerdì scorso – ha proseguito l'insegnante – due ragazze hanno raggiunto un grande traguardo: la laurea in una disciplina molto attuale e vicina a diverse problematiche sociali, che trova la sua forza nella musica». La musicoterapia, infatti, è molto praticata nelle scuole e nei centri socio-sanitari come strumento riabilitativo; spesso viene utilizzata per migliorare la vita e i rapporti interpersonali in soggetti portatori di handicap.
Le due studentesse sono state premiate con un 110, ma la loro carriera professionale è già ben avviata; Letizia Gomato, di anni 26 e originaria di Pescara, è diplomata al conservatorio come fagottista, mentre Sonia Zincani, di 30anni e originaria di Elice, anche lei diplomata al conservatorio fa l'insegnante.
Altre 2 tesi in musicoterapia saranno discusse il prossimo mese di aprile.
Ivan D'Alberto 27/03/2007 8.56