Parte da oggi la distibuzione dei tesserini per la raccolta funghi

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

3090

L’AQUILA. A partire da oggi, in tutte le sedi della Provincia dell’Aquila, sarà possibile ritirare il tesserino per la raccolta dei funghi. Lo hanno reso noto ieri l’assessore all’Agricoltura, Luca Angelini, e la presidente della Provincia, Stefania Pezzopane.
L'Amministrazione è stata una delle prime ad attivarsi per il rilascio del tesserino, d'obbligo per legge regionale (dell'8 novembre 2006) anche se l'Abruzzo è stato uno degli ultimi a muoversi rispetto al resto d'Italia.
Una passione, quella per la raccolta dei funghi, che coinvolge 8.373 persone in tutta la Regione, tante sono state le richieste pervenute per ottenere il rilascio del tesserino. Alla data di ieri alla Provincia dell'Aquila sono pervenute 4.614 domande, a quella di Chieti 59, di Pescara 1.500 e di Teramo 2.200 domande.
«La Provincia ha svolto un grande lavoro per accelerare i tempi per il rilascio dei tesserini – ha affermato l'assessore Angelini –restando aperti anche il sabato. I giorni lavorativi a disposizione del settore per far fronte all'emergenza sono stai 13 dalla data di entrata in vigore della legge».
Per favorire ulteriormente l'utenza l'assessore ha comunicato che gli uffici del Settore Attività Produttive, siti in piazza della Lauretana all'Aquila, resteranno aperti per l'intera giornata anche nei giorni di sabato 24 e sabato 31 marzo prossimi.
Nel frattempo la Provincia ha disposto l'avvio di 14 corsi di micologia per gli aspiranti raccoglitori di funghi, la cui frequenza è il requisito fondamentale per ottenere il rilascio del patentino. I corsi si svolgeranno su tutto il territorio provinciale. I tesserini saranno consegnati, a partire da oggi, presso la sede in piazza della Lauretana all'Aquila, domani presso la sede del centro per l'impiego di Carsoli, il 26 marzo presso la sede decentrata di Avezzano, il 27 marzo a palazzo Mazara di Sulmona e il 29 a Pizzoli, presso l'auditorium di piazza del Municipio.
M.I.

CORSI A TERAMO PER LA RACCOLTA FUNGHI

Iniziano nella sala polifunzionale della Provincia, alle ore 20,30, la prima sessione dei corsi per la raccolta funghi organizzati dalla Provincia. A questa prima tornata parteciperanno circa 300 iscritti. Previsto lo svolgimento di altre due sessioni, nel mese di aprile, destinate ad altri 600 iscritti.
I corsi sono stati organizzati dopo la pubblicazione della Legge regionale che prevede per i raccoglitori l'obbligo di partecipazione ai corsi di micologia.
La Provincia ha pubblicato successivamente l'avviso pubblico per la partecipazione al corso, aperto a tutti e completamente gratuito, al quale hanno aderito circa 900 persone.
L'elenco degli ammessi alla prima sessione è pubblicato sulla home page del sito istituzionale dell'ente (www.provincia.teramo.it).
20/03/2007 8.49