Polizia soccorre suicida e lo salva

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

695

TERAMO. Odore sospetto di gas metano ha indotto i residenti di una palazzina di Circonvallazione Ragusa ad avvertire la polizia e i vigili del Fuoco. L'odore proveniva da un appartamento dove vive da solo un anziano signore.
La polizia è riuscita ad introdursi in casa scavalcando un terrazzo attiguo.
Dopo aver forzato la finestra gli agenti - senza accendere la luce per evitare una esplosione- hanno trovato, riverso sul letto, il proprietario di casa, in stato di semi incoscienza.
L'uomo è stato trasportato all'ospedale civile dove è stato ricoverato e sembra che avesse tentato di togliersi la vita.
Secondo la ricostruzione dei familiari l'anziano avrebbe problemi personali e di salute.
A ciò sarebbe da ricondurre l'insano tentativo di togliersi la vita che avrebbe potuto danneggiare o coinvolgere anche gli altri residenti della palazzina.
Questa mattina l'anziano è stato dichiarato fuori pericolo.

15/03/2007 12.43