Iscrizione al 5 per mille: pratica gratuita al Csv di Pescara

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

859

PESCARA. Dopo una fase di incertezza, ora non ci sono più dubbi: anche quest'anno il volontariato potrà beneficiare del 5 per mille. Per venire incontro alle associazioni interessate, che devono presentare domanda (anche se l'hanno già presentata l'anno scorso) entro e non oltre il 20 marzo, il Csv mette a disposizione delle organizzazioni di volontariato di Pescara e provincia un servizio totalmente gratuito per la gestione della pratica d'iscrizione (che, va ricordato, può avvenire esclusivamente mediante ente accreditato: commercialista o società di consulenza fiscale).
Le associazioni interessate, pertanto, dovranno far pervenire al Csv di Pescara a mezzo fax (n. 085 2058177) o e-mail (info@csvpescara.it), entro e non oltre il 16 marzo 2007, i seguenti documenti: il modulo (modelloiscrizione5permille.pdf) per l'iscrizione all'elenco dei soggetti destinatari del 5 per mille (scaricabile dal sito www.csvpescara.it): tale modulo va debitamente compilato e necessariamente firmato; la lettera d'iscrizione all'albo regionale del volontariato o la conferma dell'iscrizione all'anagrafe delle onlus; una copia del documento di riconoscimento, valido, del legale rappresentante e una copia del certificato di attribuzione del codice fiscale.
Il Csv, quindi, provvederà a inoltrare questi documenti al suo commercialista convenzionato, senza alcuna spesa per le associazioni.
Il Csv chiede alle associazioni di accertarsi con una telefonata allo 085 2924249 che il materiale richiesto sia stato effettivamente ricevuto: nessuna responsabilità di disguido potrà essere attribuita alla struttura.

12/03/2007 16.19