Isola del Gran Sasso: oggi l’invasione dei maturandi a 100 giorni dall’esame

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

955

ISOLA DEL GRAN SASSO. Oltre 12mila studenti delle ultime classi delle scuole superiori della regione Abruzzo, e non solo, si incontreranno al santuario di San Gabriele di Isola del Gran Sasso (Teramo), oggi lunedì 12 marzo 2007, per celebrare insieme ai loro docenti i "cento giorni agli esami" di maturità, rinnovando una tradizione che si ripete ormai da 27 anni.
Da tutto l'Abruzzo e dalle regioni limitrofe partiranno gli studenti maturandi, “rinunciando” volentieri a un giorno di scuola: l'iniziativa, comunque tollerata dai presidi delle scuole superiori, nasce dal desiderio dei giovani di recarsi in visita a San Gabriele dell'Addolorata, protettore dei giovani.
La giornata, unica nel panorama nazionale e internazionale, consiste in una sorta di “ritiro spirituale” con preghiera, confessioni, messa e momenti di festa.
Il programma prevede la celebrazione di due sante messe ( ore 10 e 11.30) che si concluderanno con il rito della benedizione degli studenti.
Alle ore 14, gli studenti si ritroveranno nel nuovo santuario per un incontro di preghiera, quindi si esprimeranno con canti e balli nel piazzale del santuario.
Pronti ad accoglierli ci sono 50 religiosi passionisti (ordine di San Paolo della Croce) e 40 confessori saranno a disposizione dei ragazzi.
In occasione dell'appuntamento, per garantire la sicurezza, il regolare flusso del traffico e l'eventuale assistenza sanitaria, sul posto saranno impegnate le forze dell'ordine della provincia di Teramo.

Nicola Facciolini 12/03/2007 9.27