Cimiteri, 18mln e arriva anche lo spazio per seppellire gli animali

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

748

PESCARA. Ieri sera la Giunta Comunale ha approvato su proposta dell’assessore ai Cimiteri, Alberto Balducci, i progetti definitivi per la manutenzione straordinaria e la gestione dei cimiteri di Colle Madonna e di San Silvestro per un importo pari a 18 milioni di euro.
«Non si tratta in alcun modo di una privatizzazione», ha assicurato Balducci, «che restano interamente di proprietà pubblica. Avremo spazi radicalmente nuovi, ampliati, potenziati nelle strutture e nei servizi, adeguati a idonei standard di decoro, e corrispondenti alle
esigenze della città».
I due interventi, pari a 9.723.789 euro per San Silvestro, e a 8.360.222 euro per Colle Madonna, sono completamente a carico del concessionario dei lavori, senza alcun costo per la collettività.

IL CIMITERO DI SAN SILVESTRO

A San Silvestro si provvederà all'ampliamento di circa un ettaro della struttura, dove sorgerà anche un campo dedicato agli animali da affezione, e saranno realizzati complessivamente 3.768 loculi suddivisi in 2.532 per la parte nuova e 1.236 per quella attuale, 62 aree per sepolcreti, 3 cappelle gentilizie e 182 fosse per le inumazioni.
Inoltre, nel camposanto saranno realizzati un edificio che fungerà da centro servizi, parcheggi, strade e percorsi di collegamento, verde, opere di illuminazione e di amplificazione sonora, e si provvederà alla riqualificazione delle opere già esistenti, che necessitano di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.
Il Concessionario inoltre dovrà cedere gratuitamente 300 loculi al Comune, dei quali 50 durante la concessione e 250 al suo termine.


COLLE MADONNA


Nel cimitero di Colle Madonna, invece, il piano di intervento prevede la realizzazione di 3.364 loculi, 540 cappelle private, 680 sepolcreti, e 380 fosse per le inumazioni.
Anche qui saranno realizzati parcheggi, strade e percorsi di collegamento, verde, opere di illuminazione e di amplificazione sonora, e si provvederà alla riqualificazione e alla manutenzione ordinaria e straordinaria dell'esistente.
Nel caso del cimitero di Colle Madonna, 500 loculi nuovi dovranno essere ceduti al Comune, dei quali 50 durante la durata della concessione e 450 al suo termine.
Le concessioni avranno una durata di 7 anni per Colle Madonna e di 10 anni per San Silvestro. «La stessa breve durata delle concessioni costituisce una forte garanzia per il soggetto pubblico», assicura l'assessore Balducci. «Il concessionario, inoltre, curerà lo svolgimento dei servizi all'utenza nel rispetto delle tariffe già previste e senza ulteriori oneri. Gli operatori comunali che attualmente lavorano nei camposanti opereranno alle dipendenze del soggetto concessionario, nella salvaguardia della loro condizione lavorativa».
Entro il prossimo 15 giugno la gestione diretta dei due cimiteri sarà trasferita dal Comune al concessionario che entro la fine del mese di giugno inizierà i lavori per l'ampliamento, il potenziamento e la riqualificazione dei due cimiteri cittadini per un importo pari a circa 18.000.000 di euro.

08/03/2007 14.36