Asse attrezzato Pescara-Chieti, il pagamento del pedaggio è sempre più vicino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

11299

Asse attrezzato Pescara-Chieti, il pagamento del pedaggio è sempre più vicino
ABRUZZO. Dal 1° luglio scattano gli aumenti sulle tariffe autostradali ma soprattutto diventeranno a pagamento alcuni importanti raccordi. Sono in tutto 22 gli ingressi per i quali bisognerà tra pochi giorni iniziare a pagare il pedaggio.
Tra questi c'è anche l'asse attrezzato Pescara-Chieti, una delle arterie più importanti che da sempre tolgono smog e traffico all'area metropolitana, già pesantemente ingolfata per l'elevatissima densità di industrie insediamenti e centri commerciali.
Così puntuale con le vacanze estive arriva la stangata prevista nella nuova manovra correttiva del Governo che ha pensato di fare cassa inserendo anche i nuovi pedaggi che saranno incassati dall'Anas.
Si tratta di un aumento dei pedaggi autostradali che oscillerebbe tra 1,5 ed il 2% ma con punte che arrivano anche al 5%. L'aumento previsto è di circa un millesimo a chilometro.
Parallelamente saranno introdotti anche 22 nuovi tratti a pagamento, raccordi autostradali ed autostrade fino ad oggi gratuite per un totale di 1.270 chilometri.
Nei giorni scorsi c'è stato molto clamore intorno all'inserimento del pedaggio dell'asse attrezzato Pescara-Chieti, appena 17 chilometri che sono tuttavia vitali e permettono di raggiungere Chieti in pochi minuti dalla costa e viceversa. La politica si è mobilitata, il Pd ha raccolto firme e protestato veementemente. Il centrodestra, capogruppo Lorenzo Sospiri in testa, ha lanciato messaggi tranquillizzanti promettendo di fare tutto il possibile e assicurando che l'ipotesi non era concreta.
Stessi messaggi rassicuranti anche da parte del sindaco di Pescara, Luigi Albore Mascia, e dal presidente della Provincia, Guerino Testa, mentre diversi consigli comunali e provinciali interessati hanno anche votato ordini del giorno che tuttavia nulla potranno contro la decisione del governo di fare cassa anche in questo modo.
Certezza al 100% non c'è ancora ma secondo l'Anas il Decreto del consiglio dei ministri parla chiaro e si riferisce ad una classificazione già esistente, classificazione che comprende appunto anche l'asse attrezzato.
Si tratterà solo di capire le modalità: come sarà applicato il pedaggio? Si immaginano lavori per creare veri e propri caselli sullo stile delle autostrade, e si dovrà stabilire il costo delle diverse tratte (si ipotizza che per arrivare a Chieti da Pescara occorra circa un euro).
E parte in questo week end la campagna promossa dal Pd della provincia di Pescara contro la tassa sull'asse attrezzato, che coinvolgerà tutti i circoli del territorio provinciale.
Già da questo fine settimana in ogni centro della provincia sarà possibile firmare contro un provvedimento che, sottolinea il segretario provinciale Antonio Castricone, «penalizzerà tutte le famiglie e tutti coloro che giornalmente utilizzano l'asse attrezzato a scopo lavorativo: il provvedimento del Governo Berlusconi significherà per i pendolari della provincia molto più di qualsiasi tassa, visto che costerà alle tasche di questi cittadini qualcosa come 50 o 60 euro al mese, cioè 600-700 euro l'anno. Al di là delle smentite di circostanza dei politici del centrodestra oggi il pedaggio c'è e dal primo luglio andrà pagato. Una tassa scandalosa a danno dei cittadini».

25/06/2010 9.16

LA LISTA DEI TRATTI CHE DIVENTERANNO A PAGAMENTO

RACCORDI/TANGENZIALI:

• Salerno-Avellino
• Siena-Firenze
• Reggio Calabria
• Scalo Sicignano-Potenza
• Bettolle-Perugia
• Pavia-A7 Milano Serravalle
• Ferrara-Porto Garibaldi
• Benevento
• Torino-Caselle
• Ascoli-Porto d'Ascoli
• Chieti-Pescara

AUTOSTRADE:


• A3 / Salerno-Reggio Calabria
• A18 Dir / Diramazione di Catania
• A19 / Palermo-Catania
• A19 Dir / Diramazione per Via Giafar
• A29 / Palermo-Mazara del Vallo
• A29 Dir / Diramazione Alcamo-Trapani
• A29 Dir-A / Diramazione per Birgi
• A29 Racc / Diramazione per Punta Raisi
• A29 Racc-bis / Raccordo per Via Belgio
• A90 / Grande Raccordo Anulare di Roma
• A91 / Autostrada Roma-Fiumicino


Visualizza Asse attrezzato Chieti-Pescara in una mappa di dimensioni maggiori