Partono i lavori di riqualificazione alle scuole cittadine

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

886

PESCARA. Sarà l’impresa Azzurra Service di Sulmona a eseguire i lavori di riqualificazione straordinaria di sei scuole medie cittadine.


La ditta si è aggiudicata la gara d'appalto indetta dall'amministrazione comunale lo scorso 20 maggio per un importo pari a 180mila euro.
L'amministrazione comunale ha deciso di dare corso a interventi manutentivi straordinari privilegiando gli istituti scolastici che più marcatamente evidenziano carenze relative alla sicurezza, alla struttura o dal punto di vista igienico sanitario.
I lavori interesseranno innanzitutto la scuola media Michetti, in via del Circuito, dove sarà realizzato il nuovo viale d'accesso mediante l'esecuzione di una pavimentazione di betonella, con muretti in cemento armato e una scala d'accesso con struttura in metallo.
Il progetto prevede anche la demolizione di una parte della muratura esistente dell'attuale atrio, con la rimozione dell'attuale infisso, e la realizzazione di una nuova vetrata incassata per creare un'area d'attesa coperta, lavori fondamentali, concordati con i dirigenti scolastici e con il Comitato dei Genitori per creare la giusta separazione tra la scuola e il Comando della Polizia municipale.
La seconda scuola interessata dalle opere di risanamento straordinario sarà la media Benedetto Croce, in via Scarfoglio, dove sarà realizzato il manto di impermeabilizzazione del terrazzo attraverso la rimozione della guaina e la realizzazione di un nuovo massetto con la posa in opera di isolante termico.
E poi la tinteggiatura esterna, con il rifacimento di alcune porzioni di intonaco distaccatosi negli anni scorsi, e delle aule scolastiche e la sostituzione dei meccanismi di apertura delle finestre per consentire il movimento di una sola anta per volta.
Nella scuola media Tinozzi, situata in pieno centro, in via Torino, è stato invece prevista la tinteggiatura delle facciate esterne con il rifacimento, anche in questo caso, delle porzioni di intonaco distaccato, e la realizzazione di un nuovo cancello scorrevole con accesso carrabile e un cancelletto ad anta per l'accesso pedonale. Cantiere previsto anche nella scuola media Pascoli, in via Roma, con la ripulitura del sottotetto dai materiali di risulta; nella scuola Mazzini, in via Regina Margherita, si procederà con la levigatura e la successiva lucidatura del pavimento nei corridoi di accesso alle aule, la verniciatura dei radiatori presenti nei corridoi e, per ragioni di sicurezza, la sostituzione dei copritermosifoni con impianti anti-urto.
Poi verranno affidati gli interventi nella scuola Benedetto Croce, in via Cerulli, dov'è prevista la stesura di vernice di alluminio bituminosa a protezione del manto di impermeabilizzazione esistente sul terrazzo, per evitare infiltrazioni d'acqua.
Ultimo intervento nella scuola media Foscolo, in via Einaudi, dove è previsto il rifacimento del manto di asfalto del piazzale e la realizzazione di una porzione della rete di smaltimento delle acque bianche in corrispondenza dello stesso piazzale.
Lo scorso 20 maggio è stata pubblicata la gara d'appalto per un importo a base d'asta pari a 231mila 902,56 euro, «ad aggiudicarsi l'intervento – ha spiegato l'assessore Renzetti – è stata l'impresa Azzurra Service di Sulmona che ha offerto un ribasso pari al 22,240 per cento, riducendo dunque la spesa per il Comune a 180mila. Nei prossimi giorni incontreremo l'impresa per fissare insieme l'esatto cronoprogramma degli interventi che seguiremo durante l'estate e che dovranno essere completati prima della riapertura delle scuole».

22/06/2010 8.46