Rotatoria di Martinsicuro. «Entro il 2011 l’inaugurazione del nuovo ponte»

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

1388

MARTINSICURO. Venerdì mattina sarà aperta al traffico la rotatoria a nord di Martinsicuro, nell’innesto fra la provinciale sulla Bonifica del Tronto e la statale 16.


Il progetto ricomprende anche la realizzazione del nuovo ponte con relativa viabilità d'accesso.
Importo totale dell'opera è di 9 milioni di euro circa. I lavori sono iniziati nell'ottobre del 2009 e da contratto dovranno terminare ad ottobre 2011 ma l'apertura del nuovo ponte sul Tronto, considerato lo stato di avanzamento dei lavori, potrebbe avvenire
qualche mese prima.
«Va ricordato – sottolinea l'assessore alla viabilità Elicio Romandini che domani mattina, insieme ai rappresentanti del Comune di Martinsicuro, presenzierà all'apertura della rotatoria – che la titolarità dell'opera è dell'Autorità di bacino mentre noi siamo l'ente attuatore. Si tratta di un intervento a forte connotazione strategica perché migliora la sicurezza e fludifica il traffico sulla statale 16 la quale, com'è noto, attraversa veri e propri centri abitati con tutte le problematiche conseguenti».
Proprio in quell'area, densa di attività commerciali e produttive, si creano continui ingorghi in coincidenza con gli orari di apertura e chiusura delle aziende: una situazione peggiorata dalla presenza del cantiere.
« Anche per questo», ha spiegato Romandini, «abbiamo deciso di aprire subito la rotatoria mentre stiamo lavorando per accorciare i tempi di realizzazione del ponte: da contratto dovrebbe essere riconsegnato a ottobre 2011 ma, considerato lo stato di avanzamento dei lavori, ci auguriamo possa essere aperto qualche mese prima».
Infine, l'assessore Romandini, annuncia che nei prossimi giorni si incontrerà con la Provincia di Ascoli Piceno alla presenza dei sindaci di Martinsicuro e San Benedetto del Tronto per definire le migliori modalità di collegamento fra la corsia ciclo-pedonale già prevista sul nuovo ponte e le piste ciclabili esistenti nei due Comuni.

04/06/2010 10.15