Visita dal papa a Sulmona: se ne occuperà un coordinamento Regione-Comune

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1971

ABRUZZO. «Un programma operativo congiunto Regione-Comune di Sulmona attraverso un coordinamento che stabilisca le varie misure da porre in essere».

E' l'obiettivo fissato questa mattina dall'assessore Daniela Stati in un incontro con il sindaco di Sulmona, Fabio Federico e con l'assessore alla cultura Lorenzo Fusco in vista della visita di Papa Benedetto XVI che si svolgerà il prossimo 4 luglio.
A questo primo incontro ne seguiranno altri, sin dai prossimi giorni, di carattere più squisitamente tecnico, con tutti gli organismi dedicati a garantire assistenza, sicurezza e accoglienza e le migliori condizioni per le decine di migliaia di fedeli e pellegrini attesi a Sulmona.
«La visita del sommo Pontefice ha una duplice valenza», ha aggiunto l'assessore Stati, «da un lato per il carattere spirituale, dall'altro rappresenta il punto di ripartenza per la Valle Peligna e per la Provincia dell'Aquila, per cui credo sia opportuna e necessaria una presenza forte e significativa della Regione. Pensiamo che a Sulmona verranno in tanti per cui, non dobbiamo farci trovare impreparati. Devo dare atto al Sindaco e all'Amministrazione di Sulmona del lavoro che stanno portando avanti e della particolare dedizione. La città di Sulmona e con essa l'Abruzzo andranno in mondovisione. Sarà quindi una vetrina importante per far conoscere ancora di più la nostra Regione e la Provincia dell'Aquila».
Il sindaco Fabio Federico si è detto soddisfatto dell'esito dell'incontro.

25/05/2010 15.11