Scale mobili Chieti, oltre 1 milione di euro per la manutenzione

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1357

CHIETI. Imponente lavoro di manutenzione per oltre 1 milione di euro per le scale mobili di via Gran Sasso.

Nei giorni scorsi il sindaco Di Primio e l'assessore Mario Colantonio hanno fatto un sopralluogo e l'esito non è stato dei più positivi.
L'impianto è stato realizzato circa venti anni or sono nel corso dei quali ci sono stati onerosi interventi manutentivi.
L'ultimo controllo risale all'aprile scorso: «abbiamo constatato», ha spiegato il sindaco Di Primio, «che la manutenzione effettuata ad oggi sulle suddette strutture non è stata sufficiente a garantire la perfetta funzionalità delle stesse, pertanto è stata accertata la necessità di eseguire lavori atti a mantenere la loro sicurezza ed il regolare funzionamento, per un importo presumibile 1,2 mln di euro».
Nel prossimo mese di luglio scade la revisione generale decennale pertanto, anche in questo caso bisogna provvedere alla realizzazione di opere come stabilite dal Decreto ministeriale 23/1985.
L'amministrazione comunale nella programmazione annuale delle Opere pubbliche ha previsto lo stanziamento di 250 mila euro per fronteggiare parte degli interventi, attraverso un mutuo da contrarre con la Cassa Depositi e Prestiti.
«Inoltre», ha spiegato ancora il primo cittadino, «è da considerare anche, che nella realizzazione delle suddette opere da parte del Comune, si dovrà tenere presente quanto previsto per la manutenzione delle scale mobili nel Project Financing relativo alla Sistemazione dei Parcheggi del Terminal – la cui procedura amministrativa è corso di esecuzione».
L'avanzato stato dei lavori del Tunnel Pedonale – Collegamento Terminal – Largo Barbella, consentirà di usufruire - salvo imprevisti - di impianto mobile ausiliario già dal prossimo mese di novembre

Non si escludono, dicono dal Comune, ipotesi di soluzioni alternative all'esistente impianto «con caratteristiche funzionali ed economiche-gestionali più vantaggiose per l'amministrazione».

15/05/2010 9.38