Via Caduta del forte: chiusura al traffico per lavori

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione Pdn

Letture:

1120

PESCARA. E’ scattato oggi, alle 8.30 in punto, dopo l’orario di ingresso degli utenti nelle scuole e negli uffici, la deviazione degli autobus di linea in via Chieti, con la chiusura al traffico, in direzione mare-monti, di via Caduta del Forte.



Sul posto sono presenti i tecnici dell'amministrazione comunale e della Gestione Trasporti Metropolitana con la Polizia municipale, per verificare il regolare funzionamento del provvedimento o l'eventuale presenza di ingorghi, per poi valutare l'introduzione degli opportuni correttivi che, tra l'altro, potrebbero imporre anche l'istituzione del divieto di sosta temporaneo sul lato nord o sud della stessa via Chieti, in modo da fluidificare la viabilità nei 13 giorni del cantiere.
Già la scorsa settimana l'impresa Edil.Bar., vincitrice del maxi-appalto da 591mila euro, ha avviato l'apertura del cantiere in via Caduta del Forte, iniziando il posizionamento delle prime transenne per delimitare la viabilità.
Le opere prevedono un investimento pari a 54mila 263 euro per la rimozione e il rifacimento dell'intera pavimentazione stradale, dei marciapiedi con cordolo in travertino e della segnaletica orizzontale, opere fondamentali e attese da anni per ripristinare le opportune condizioni di sicurezza nella viabilità e soprattutto per la realizzazione di una sede pedonale, dinanzi a un marciapiede oggi quasi inesistente e dissestato in diversi punti.
Inizialmente l'impresa aveva ipotizzato la realizzazione delle opere per lotti, senza interferire con la viabilità. Invece un ulteriore sopralluogo ha fatto emergere la necessità di chiudere al traffico almeno la corsia preferenziale in direzione mare-monti oggi esistente e riservata esclusivamente al transito dei mezzi pubblici, dei mezzi di soccorso e di Polizia, un asse strategico che collega in modo veloce il centro-urbano con l'area a ovest della ferrovia.
«La Gtm», ha spiegato l'assessore D'Ercole, «ha già verificato il nuovo percorso e sta provvedendo a informare in modo adeguato la propria utenza circa la momentanea soppressione delle fermate di via Caduta del Forte».

04/05/2010 9.02



Visualizzazione ingrandita della mappa