Carciofini di Cupello, le analisi confermano l’assenza della tossina botulinica

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2022

PESCARA. Nessuna presenza di tossina botulinica nelle confezioni di "Pestato di carciofini di Cupello", prodotti dalla ditta Ursini, ritirati dal commercio in seguito ad un caso di intossicazione avvenuto a fine marzo a Milano.

PESCARA. Nessuna presenza di tossina botulinica nelle confezioni di "Pestato di carciofini di Cupello", prodotti dalla ditta Ursini, ritirati dal commercio in seguito ad un caso di intossicazione avvenuto a fine marzo a Milano.
Lo ha reso noto la stessa ditta che, nei giorni scorsi, ha ricevuto i risultati delle analisi ufficiali effettuate dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale", su incarico della Asl di Lanciano-Vasto e dei Nas.
Le analisi evidenzierebbero l'assenza di cloristridium botulinum e di tossine botuliniche dai campioni prelevati dalla Asl il 25 marzo e il 1° aprile e sottoposti ad una doppia tecnica di analisi (isolamento e prova biologica).
«Dalle le analisi fatte dagli organi competenti», ha detto il titolare della ditta, Giuseppe Ursini, « si evidenzia la totale assenza della tossina botulinica nel lotto incriminato. L'azienda - aggiunge - non si accontenta di questo risultato, ma continuerà le proprie ricerche con l'intento di individuare le cause che hanno portato alla presenza della tossina riscontrata dall'analisi in quell'unico vasetto, peraltro già aperto e parzialmente utilizzato. Sarebbe stato facile - continua Ursini - parlare di ipotesi di sabotaggio, ma ciò non è accaduto quando è scattata l'allerta, né lo facciamo oggi».
E' stata la stessa ditta a lanciare l'allarme alcune settimane fa, un caso piuttosto raro vista anche l'inevitabile ripercussione negativa sull'immagine del prodotto. Oggi però le analisi parlano chiaro.
03/05/2010 16.06

[url=http://www.primadanoi.it/notizie/25831-Allarme-botulino-da-ditta-Fossacesiapericolo-carciofini-e-melanzane-Ursini]* L'ALLARME BOTULINO[/url]