Maltrattamenti in famiglia, arrestato uomo di Rosciano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1470

ROSCIANO. Aggredisce e picchia ripetutamente moglie e figli: arrestato 45enne pregiudicato di Rosciano per maltrattamenti in famiglia.


I Carabinieri della Stazione di Rosciano, nella tarda serata di ieri, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Guerino Miscia, 45enne pregiudicato, responsabile di maltrattamenti in famiglia nei confronti della propria coniuge e dei figli conviventi, uno dei quali maggiorenni.
L'intervento dei militari si è reso necessario alle ore 21,30 circa a seguito delle richieste arrivate dai familiari di Miscia che, aggrediti e picchiati ripetutamente dall'uomo, erano stati minacciati con un coltello.
L'episodio sarebbe, peraltro, l'ultimo di una lunga serie di diverbi e vessazioni perpetrate nel proprio ambito familiare dall'arrestato e ha reso necessario l'energico intervento dei Carabinieri per far desistere l'uomo, in evidente stato di ebrezza, dal protrarre l'aggressione fisica e verbale soprattutto nei confronti del primo figlio maggiorenne.
La contestuale perquisizione personale e domiciliare ha inoltre consentito il rinvenimento ed il sequestro di un coltello con lama di circa 20 cm occultato da Miscia all'interno di un armadio.
L'arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Pescara a disposizione del Sostituto Procuratore di turno, Barbara Santoro.
27/04/10 9.51