Ater, 18 alloggi in via della Libertà ad Ortona

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

2899

Ater, 18 alloggi in via della Libertà ad Ortona
ORTONA. Alloggi con piastra commerciale al piano terra e parcheggi e autorimesse al piano interrato in via della Libertà ad Ortona.
Finanziamenti per la riqualificazione urbana: l'Ater di Chieti ha predisposto un documento con le opere da realizzare a breve termine. In corso i bandi per l'aggiudicazione dei lavori che dovranno terminare entro l'autunno del 2012.
Tra queste c'è la riqualificazione delle opere di urbanizzazione nel quartiere San Giuseppe (strade, marciapiedi, alberature) per un importo di 800 mila euro (lavori realizzati e finanziati con la quota regionale del Contratto di quartiere), la realizzazione di due fabbricati residenziali per 18 alloggi con piastra commerciale a piano terra e parcheggi-autorimessa al piano interrato in Via della Libertà per un importo di 4 milioni di euro (lavori in corso di appalto, finanziato per 851 mila euro dal Ministero delle infrastrutture e la restante parte dall'Ater di Chieti).
C'è poi il recupero di 36 alloggi nel quartiere San Giuseppe per un importo di quasi 3 milioni di euro (progettazione esecutiva finanziato per 348.521 euro dal Ministero delle infrastrutture e la restante cifra da finanziare) e la realizzazione di due fabbricati per complessivi 24 alloggi a ridosso della Piazza San Giuseppe della ditta privata Edgardo Toso di Ortona (per una spesa di circa 4.000.000 a totale carico dell'imprenditore privato) i cui lavori sono in corso di esecuzione.
Con delibera del consiglio comunale di Ortona (numero 11 del 06 aprile del 2004) è stato approvato il Programma “contratto di quartiere II –San Giuseppe” adottando contestualmente un programma
di recupero urbano in variante al piano regolatore ed al Piano particolareggiato di recupero “San Giuseppe”.
Il Programma è stato definitivamente approvato con delibera del Consiglio comunale di Ortona
numero 32 del 24 aprile del 2006.
Si prevede la realizzazione e cessione gratuita al Comune di un parcheggio pubblico interrato della superficie di 450 metri quadrati, verde attrezzato (piazza sopraelevata) della superficie complessiva di 900 metri quadrati oltre a quote di standard che l'impresa Edgardo Toso dovrà concedere gratuitamente al Comune di Ortona.
Per via della Libertà già dal Bando regionale (tutte le regioni hanno utilizzato criteri simili), la sperimentazione è stata espressa con i temi del risparmio energetico e delle risorse, della salvaguardia ambientale, della tutela della qualità morfologica dell'area e della progettazione innovativa, in termini di fruibilità, di sicurezza e d'accessibilità.
«Gli elementi innovativi del nostro progetto», spiegano dall'Ater teatina, «riguardano la realizzazione di parete ventilata a tutto l'involucro delle abitazioni per un notevole abbassamento dei consumi energetici, impianti di riscaldamento e raffrescamento di tipo radiante a pavimento, collettori solari per la produzione di acqua calda sanitaria (integrazione superiore al 50%), caldaie a condensazione centralizzate ad alto rendimento, impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica per tutte le parti condominiali degli edifici progettati.
Il Bando di gara per “Procedura Aperta” per l'appalto dei lavori è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana il 26 marzo 2010 ed ha una base d'asta di 3.010.283,67.
La gara è del tipo “economicamente più vantaggioso” con punteggi di massimo 70 per la
qualità tecnica e 30 per il ribasso offerto.
La superficie dell'area d'intervento è di 1.486 metri quadrati , 18 gli alloggi (ciascuno di circa 60 metri quadri), 9 negozi per una superficie complessiva di 600 metri quadrati.
Il 5 maggio scade la presentazione delle offerte, il 31 maggio ci sarà l'aggiudicazione definitiva: (data presunta), il 20 giugno la stipula del contratto di appalto e il 12 luglio l'inizio ufficiale dei lavori. Il 31 ottobre 2012 è il termine previsto per l'ultimazione dei lavori.

13/04/2010 10.31