Carabinieri troppo gentili scoprono trafficante di eroina alla pompa di benzina

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

3789

FRANCAVILLA. Sfortuna, eccessivo zelo, una gentilezza fuori dal comune, occhio particolare? Chissà forse solo il caso ha permesso ai carabinieri di scoprire 3,5kg di eroina purissima.
Una situazione nata per caso quando una donna è stata notata da una pattuglia in perlustrazione. I militari hanno visto la donna che armeggiava ad una pompa di benzina in evidente difficoltà per mettere il pieno al self service.
Così i carabinieri si sono avvicinati alla donna e le hanno offerto aiuto. La signora è sbiancata e si è agitata troppo in una situazione in cui avrebbe dovuto mostrare solo sollievo e gratitudine.
Così sono scattati i controlli e la perquisizione dell'abitacolo e non è stato difficile trovare ben sette panetti di eroina purissima occultati sotto un sedile.
La giovane incensurata pescarese arrestata è Lucia Mariotti, di 38 anni che si è ritrovata in carcere nel giro di pochi minuti in flagranza di reato.
Secondo i carabinieri l'eroina era destinata al mercato locale di Pescara dove la donna era diretta e dove però non è mai arrivata. Questa consegna è andata male.
L'episodio è avvenuto di notte, a un distributore di Francavilla al mare.

22/03/2010 14.56