Opuscoli in Lombardia ed Emilia per rilanciare il turismo teramano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1550

TERAMO. Settantamila copie di uno speciale “Vacanza in provincia di Teramo” saranno distribuite nei primi 15 giorni di aprile nelle province di Lodi, Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Brescia, Forlì Cesena e sulla riviera romagnola.



Durante l'estate, invece, una guida al territorio provinciale e agli eventi, sarà distribuita nel mese di giugno e luglio sulla costa teramana.
A novembre prossimo, infine, nelle case teramane, entrerà lo speciale “Neve e benessere” per una promozione sulle località sciistiche.
E' il frutto dell'accordo fra l'assessorato al Turismo e la XMedia Live del gruppo TC specializzata nella produzione e distribuzione di elenchi telefonici.
L'accordo e il piano di promozione sono stati presentati questa mattina ad Alba Adriatica dal presidente Valter Catarra e dall'assessore al al Turismo, Ezio Vannucci con l'intervento del direttore marketing Italia della Xmedia Live, Alessandro Tulli.
Erano presenti moltissimi sindaci, operatori turistici e rappresentanti di associazioni di categoria.
«La grande partecipazione di oggi», ha detto Catarra, «è segno di un comparto molto vitale, nonostante gli effetti della crisi economica. Adesso è necessario fare un salto di qualità; noi siamo al vostro fianco e come abbiamo dimostrato alla Bit vogliamo cogliere le opportunità derivanti dalla grande attenzione mediatica sull'Abruzzo».
Il restyling dell'immagine turistica; la campagna di promozione di Economy; la creazione di un brand per il prodotto mare “Costa Blu” hanno incontrato il favore degli operatori e degli amministratori locali come si evince anche dall'intervento del sindaco di Alba Adriatica, Franchino Giovannelli :«Le iniziative assunte dalla Provincia hanno una grande potenzialità: stiamo scaldando i motori in vista dell'estate, continuiamo a farlo insieme:Regione, Provincia e i sette comuni della costa».
Sul progetto con XMedia Live, l'assessore provinciale al Turismo, Ezio Vannucci, ha affermato che non si tratta di un'operazione «meramente pubblicitaria, costruita solo su slogan e immagini ma di un intervento di comunicazione forte, ricco di contenuti, in grado di fare orientare le scelte. La provincia di Teramo entrerà in migliaia di famiglie del nord Italia in un periodo, quello di aprile, tradizionalmente dedicato alla scelta delle vacanze estive».
Non è stato specificato il costo delle operazioni pubblicitarie.

09/03/2010 17.41