Maratona in Consiglio Comunale per il 'Piano Spiaggia' di Roseto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1486

ROSETO DEGLI ABRUZZI. Il Consiglio Comunale, iniziato martedì e terminato nella prima mattinata di mercoledì ha esaminato tutte le osservazioni al Piano Spiaggia.


Sono state esaminate tutte le 53 osservazioni presentate: un altro decisivo passo avanti finalizzato all'approvazione dello strumento urbanistico, che ha tenuto impegnato il Consiglio Comunale in 8 sedute, dallo scorso mese di ottobre 2009.
Il Piano Demaniale Marittimo Comunale, adottato dal Comune di Roseto degli Abruzzi ed esaminato in tutte le sue osservazioni, può quindi passare al vaglio delle conferenze di servizi. Successivamente, l'iter prevede che il "Piano Spiaggia" sia analizzato dalla S.U.P. (Sezione Urbanistica Provinciale) della Provincia di Teramo, prima di tornare a Roseto degli Abruzzi, dove il Consiglio Comunale procederà alla sua definitiva approvazione.
In merito, l'assessore all'Urbanistica del Comune di Roseto degli Abruzzi, Enzo Frattari, ha dichiarato ha spiegato che delle 53 osservazioni ne sono state recependone alcune.
«L'osservazione presentata dall'Associazione Balneatori – che contava 26 punti – è stata recepita per 13 punti. Il nostro lavoro, pur rispettando il lavoro dei balneatori, è stato sempre guidato dal pubblico interesse. Ci impegneremo affinché il Piano Demaniale Marittimo Comunale possa concludere il suo iter nel minor tempo possibile».
Il sindaco Franco Di Bonaventura ha spiegato che «il Consiglio ha dato un segnale chiaro e positivo circa l'importanza del Piano Demaniale Marittimo Comunale. E' stato fatto un importante passo avanti, all'interno di una tematica complessiva che riguarda i balneatori, il riassetto generale delle norme che governano il demanio marittimo abruzzese e i comuni della costa teramana, che a breve presenteranno le loro osservazioni Piano Demaniale Marittimo Regionale. In questo articolato contesto, che dovrà essere assolutamente armonizzato per consentire all'Abruzzo di crescere nella sua vocazione turistica, il ‘Piano Spiaggia' di Roseto degli Abruzzi dà risposte immediate alle criticità che alcune piccole strutture avevano. Lavoreremo affinché il Piano Demaniale Marittimo Comunale sia approvato definitivamente prima delle pianificazioni sovra comunali che interessano provincia e regione. Sono certo che questo passo avanti non sia un punto di arrivo, bensì di partenza per una rinnovata capacità di collaborazione fra amministrazione comunale ed operatori economici impegnati nel turismo balneare».

11/02/2010 9.19