Palazzina a fuoco: i carabinieri salvano 9 persone

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

1992

SCANNO. Una palazzina a fuoco in pochi minuti. Fiamme altissime che si sono propagate velocemente a buona parte degli appartamenti. Panico, paura, qualche lieve intossicato ma nessun ferito.

Nella tarda serata di ieri a Scanno una palazzina e' andata a fuoco per un corto circuito avvenuto al piano seminterrato, nel locale contatori elettrici.
A dare l'allarme e' stata una coppia di coniugi che e' riuscita a fuggire dal balcone posto al secondo piano.
Ai primi soccorritori si è presentato uno scenario impressionante, con gli occupanti delle case che si erano rifugiati sui balconi per sfuggire al rogo che man mano saliva e si propagava sempre più.
Nell'attesa dell'arrivo dei vigili del fuoco, i carabinieri della stazione di Scanno, hanno arginato il propagarsi dell'incendio e poi, organizzando una staffetta, hanno sfondato le porte degli appartamenti e tratto in salvo i 9 occupanti, tra cui 4 bambini.
Tranne qualche lieve sintomo di intossicazione, nessuno ha riportato conseguenze.
La palazzina è stata dichiarata momentaneamente inagibile e le cinque famiglie hanno trovato ospitalità in casa di parenti e amici.

06/02/2010 12.57


Visualizzazione ingrandita della mappa