Taxi, sei nuove postazioni in giro per Pescara

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

900

PESCARA. Piazza Unione, viale Pindaro e piazza Le Laudi: sono solo alcune delle sei nuove postazioni assegnate ai taxi cittadini a Pescara operative a breve.


L'ordinanza è stata firmata ieri mattina con un obiettivo chiaro da parte del Comune: promuovere anche nel capoluogo adriatico l'abitudine all'utilizzo del taxi per i propri spostamenti in città, soprattutto tra i giovani del venerdì e del sabato sera.
«Ovviamente», ha garantito Mascia, «ora l'amministrazione comunale aprirà anche un dialogo e una collaborazione con la cooperativa che gestisce il servizio sul nostro territorio per proporre l'introduzione di tariffe speciali destinate ai giovanissimi che, dopo una serata tra amici, decideranno magari di farsi accompagnare a casa anziché usare i propri mezzi».
Lo ha annunciato il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia dopo aver firmato la relativa ordinanza.
La nuova mappa è stata realizzata con il supporto della categoria che ha dato al Comune precise indicazioni.
In sostanza ci saranno postazioni fisse presso la stazione centrale, piazza Primo Maggio, la Rotonda Paolucci, sempre sulla riviera nord, piazza Le Laudi, lungo il litorale di Porta Nuova, viale Pindaro, a ridosso di piazza Accademia e, infine piazza Unione.
E' invece stata revocata la postazione prima individuata all'esterno dell'ospedale civile, estremamente vicino al sito tradizionale situato presso la stazione ferroviaria

05/02/2010 8.10